Sagra bagnata, sagra… comunque fortunata

0
0

Sagra bagnata, sagra… comunque fortunata

La Sagra della Castagna si é svolta malgrado il tempo inclemente. I numerosi partecipanti si sono dovuti perciò stipare all’inverosimile sotto le tettoie: così si stava al calduccio, si gustavano i braschè annaffiati di buon vino di Valtellina (per una volta la birra non l’ha fatta da padrona), si assaggiavano le varie specialità  locali presentate nei diversi stand.

Preferiamo lascia parlare alcune immagini, che meglio di un lungo testo possono dare testimonianza del successo della manifestazione organizzata dall’associazione Castanicoltori di Brusio, con il sostegno di vari enti.

Il Bernina vedrà di rimandare ad un prossimo futuro una riflessione più approfondita circa gli obiettivi a medio e a lungo termine che l’ente promotore intende perseguire.

Buona visione.

Manufatti in miniatura di costruzioni tradizionali brusiesi.

Redatto da Danilo Nussio – nussio@ecomunicare.ch