Champfér City – Traktor Poschiavo 5 – 5 (1:0, 1:2, 3:3)

0
1

Champfér City – Traktor Poschiavo 5 – 5 (1:0, 1:2, 3:3)

  • Silvaplana,
  • 4 spettatori (poschiavini)

La formazione

Gruber, G. Vecellio., Murbach, Passini, G. Balzarolo, P. Balzarolo, Pola,, Rossi, C. Lardi, B. Raselli, Rada, A. Lardi, Baumann, Godenzi

Le reti

Pola (2), Balzarolo, C. Lardi, B. Raselli
Penalità: Poschiavo 2×2, Champfèr 1 x 2

Altro punto, altre soddisfazioni e sempre più certezze per i Seniori dell’HCP che sono andati a imporre in casa loro, ai primi della classe, un pareggio più che meritato.

Reduci dalla bella prova a Le Prese contro il Samedan (4:4) affrontiamo con audacia l’ultima trasferta ufficiale di campionato. Audacia e avventatezza al tempo stesso, sul Bernina soffia un inquietante vento da nord. Ma i Seniori HCP, reduci di mille battaglie e combattute oltralpe, non temono la montagna. Si parte.

Riproponiamo i tre blocchi d’attacco, leggermente rivisitati, e i due di difesa. A difendere la porta c’è il coriaceo Gruber, indolente prima della partita ma brillante a giochi iniziati. Nel primo tempo soffriamo come i nostri avversari un fastidioso nevischio che impedisce di ipostare trame decenti. Creiamo discrete occasioni, ma l’unico punto di questa frazione è del Champfèr, molto più risoluto nelle conclusioni. Durante la pausa *Peter della Dogana* rimane negli spogliatoi, per problemi fisici. Il nostro centauro – graziato da chissà quale Dio nel suo funambolico incidente stradale poco sotto Viano – non ce la fa più e non vuole essere d’impiccio. Ci assisterà con filosofica competenza dalla panchina. I suoi suggerimenti, per chi ha orecchi per sentire, sono oro colato. Ora giochiamo con due soli centri (Pola e Raselli), il ritmo è buono e riusciamo ad essere più insidiosi. Si va in goal due volte, pareggiando momentaneamente i conti.

Quindi il terzo tempo, il più avvincente. Per la prima volta troviamo il vantaggio – sono gli scatenati Pola & Balza jun. a scardinare la difesa avversaria, poi malauguratamente, per altre due volte siamo costretti a dover inseguire. Ma i Traktor non mollano mai, dimostrano tutto il loro carattere e raggiungono nei minuti finali un prestigioso pareggio.

Una nomination, in questa serata di buon hockey seniori, per i difensori *Balzarolo sen.* e *Passini*, *Quicky* per gli amici. Gli altri hanno onorato tutti le loro consegne, il risultato finale ne è la prova.

C’è il tempo per una doccia e a tavola. Lo “Schweinssteak” è tenero e succulento, il burro aromatico eccellente; meno esaltante il rosso Terrazze Retiche di Gredig (Pontresina), ma forse in questo campo noi, con i produttori che ci ritroviamo in squadra, siamo un poco viziati…

**Ultima sfida di campionato il Bregaglia**,

– mercoledì 25 gennaio 2006
– alle ore 20.30,
– sulla pista di Le Prese.

Una partita da non perdere, cari sostenitori, per nessun motivo. **L’ultima per gli Over sullo storico ghiaccio naturale all’ombra del parco?**

Redatto da Bruno Raselli – info@sporthotel-raselli.ch