“L’India e il Kenia chiamano, la Valposchiavo risponde”

0
0

“L’India e il Kenia chiamano, la Valposchiavo risponde”

Football United, organizzazione non governativa composta da giovani valposchiavini, annucia oggi ai lettori l’avvenuto versamento di due importi, volti a favorire il lavoro di persone che operano in contesti di vita caratterizzati da un rilevante disagio.

C’è voluto un po’ di tempo, ma finalmente ci siamo.

La filosofia del nostro gruppo è d’altronde fortemente indirizzata verso la conoscenza e la coscientizzazione di ciò che facciamo. Attraverso la raccolta fondi, vogliamo infatti imparare, conoscere, entrare in contatto con realtà legate all’aiuto umanitario. Questo processo di avvicinamento a progetti mirati, è figlio della nostra voglia di aumentare la consapevolezza di ciò che stiamo facendo. Di manifestazione in manifestazione le nostre motivazioni traggono indubbio beneficio, e il riscontro fra la popolazione sembra essere positivo.

Fra gli obiettivi primari dunque anche la presa di contatto, con persone che operano direttamente in favore di progetti che, secondo noi, meritano sostegno, in Svizzera come all’estero.
Quest’anno a beneficiare di un nostro contributo, oltre che morale, anche finanziario, saranno due persone attive fuori dai confini elvetici.


Progetto PAS-House in India: (PAS = Projects Assistance and Sponsorships)

Per ulteriori donazioni in favore di tale progetto potete usufruire del seguente conto bancario:

-Banca Cantonale Grigione, 7002 Coira
-CA 082.084.900
-Don Giusto Crameri, 7741 San Carlo
-Nr. Conto = 70-216-5

Saluti solidali e un augurio di un 2007 ricco di salute e socialità

Per Football United

Redatto da Josy Battaglia – jobatta@bluemail.ch