Alla scoperta di Italo Calvino

0
2

Alla scoperta di Italo Calvino

Dopo le quattro serate dedicate al libro di Andrea Paganini ”Un’ora d’oro della letteratura italiana in Svizzera», il Caffé letterario prosegue con l’approfondimento dei testi di uno dei maggiori scrittori italiani del ‘900, Italo Calvino. Accompagnati dal professor Fernando Iseppi andremo alla scoperta di una scrittura avvincente, di un autore che ha coltivato anche altre passioni, quali il cinema e il
teatro, di un uomo predisposto al costante confronto con la ragione dell’”altro», rimanendo così fedele ad una delle sue più belle citazioni: ”Non é la voce che comanda la storia: sono le orecchie».

“Scrivere è sempre nascondere qualcosa in modo che venga poi scoperto” (Italo Calvino)


Mettiamoci dunque anche noi all’ascolto dei suoi scritti, che hanno spaziato dalla saggistica politica a quella letteraria e teatrale, dal racconto impegnato a quello ironico e umoristico, dalla pungente critica sociale alla sceneggiatura di testi teatrali e alla composizione di testi per canzoni. Dall’immensa gamma di opere da lui realizzate abbiamo scelto «Gli amori difficili» (1970), una raccolta di racconti che vanno dal 1949 al 1967.


Italo Calvino, vita e opere

La prima serata sarà incentrata sull’autore stesso e sulla sua esperienza neorealistica. Per meglio inquadrare la lettura degli «Amori difficili» il professor Iseppi presenterà, con il sostegno di un filmato, la vita e le opere di Calvino.

Queste verranno suddivise nelle loro diverse fasi (neorealistica, fantastica, combinatoria e postmoderna). In un secondo momento si farà il punto sul neorealismo nel cinema e nella letteratura attraverso alcuni campioni (proiezione di spezzoni del film «Roma città aperta» di Rossellini e lettura di alcuni brani di Beppe Fenoglio e Italo Calvino); l’ultima parte della serata, dopo una breve introduzione agli «Amori difficili», sarà dedicata alla lettura critica de «L’avventura di un soldato»; si terminerà con una discussione su altre novelle e sul libro in generale.

L’appuntamento è fissato per venerdì 23 marzo 2007, presso la Galleria PGI (ore 20.15).

Tutti sono gentilmente invitati.

Per motivi logisitici e organizzativi, preghiamo i nuovi interessati di annunciarsi al segretariato PGI sezione Valposchiavo (tel.: 081 839 03 41; e-mail: alposchiavo@pgi.ch.

Grazie!


La PGI sezione Valposchiavo ringrazia gli sponsor del «Caffè letterario» per il prezioso contributo: Fondazione culturale UBS, Rätia Energie, Tipografia Menghini.

Redatto da Nicola Zala, operatore culturale PGI Valposchiavo – nicola.zala@pgi.ch