Hockey Bregaglia – HC Poschiavo 3 a 5

0
4

Hockey Bregaglia – HC Poschiavo 3 a 5

Vittoria dal sapore storica per l’HCP!

Vittoria storica quella conseguita sabato scorso dall’HC Poschiavo a Vicosoprano nel derby contro il Bregaglia. Infatti, da quando i cugini Bregagliotti dispongono della pista artificiale non eravamo mai riusciti a portare a casa la posta piena!

È stato un successo costruito con diligenza difensiva e cuore da parte di tutta la squadra. Siamo riusciti a tenere le disposizioni tattiche del duo Szczepaniec – Raselli per tutti i 60 minuti dell’incontro, sfruttando la loro eccessiva nervosità e troppa verve di strafare. Inoltre non abbiamo avuto dei cali di concentrazione come succedeva nelle altre partite. Subito in svantaggio già dopo meno di 3 minuti, abbiamo avuto il pregio di mai perdere la calma e giocare compatti anche se in svantaggio di una rete per due volte. Siamo riusciti a chiudere ogni spazio all’avversario sfruttando le nostre occasioni, vincendo così meritatamente per 5 a 3.

Le consegne erano per tutti chiare, disciplina in difesa, filtro a centro campo e combattere come leoni in attacco! Detto fatto, ma su un ingaggio perso nella nostra zona difensiva, Capadrutt dalla linea blu trova il pertugio per battere Monigatti, tiro nascosto però da più giocatori davanti alla gabbia. Come già menzionato prima, non ci lasciamo distrarre più di tanto, subendo solamente ancora un tiro pericoloso che colpisce il casco del nostro portiere, poi è solamente Poschiavo che però non riesce a sfruttare le tante occasioni create per trafiggere il portiere avversario. Si va così alla prima pausa sotto di una sola rete, ma consapevoli di essere pienamente in partita.

Il secondo tempo è quasi una fotocopia del primo. All’ottavo finalmente dopo un affondo del solito Crameri T. è Crameri A. a portarci in perfetta parità spingendo letteralmente il disco in porta. È il nostro momento, infatti loro subiscono varie penalità ed è proprio sfruttando una superiorità numerica che ci portiamo in vantaggio con Crameri T. che con freddezza ed eleganza scarta Petruzzi ed insacca il disco del 2 a 1. Purtroppo due minuti dopo su un loro affondo Passini M. si fa mandare ingenuamente sulla panchina dei cattivi. Il Bregaglia non ci pensa due volte e con Giovannini riporta il risultato in perfetta parità. Si va così alla seconda pausa per prepararsi all’assalto finale. Nella cabina, Vecellio M. deve purtroppo gettare la spugna per infortunio, e i due mister si devono reinventare le linee. Siamo in ogni modo coscienti che saremo costretti ad aiutare ancora di più la nostra difesa.

Il terzo periodo inizia male per noi infatti, dopo soli 38 secondi subiamo, su di una nostra sbavatura in fase di copertura, il terzo goal ad opera di Tam. Riusciamo in ogni modo a non farci condizionare troppo dall’accaduto, credendo nelle nostre possibilità e spingendo alla ricerca del pareggio. Pareggio che cade dopo un’insistente pressione in zona d’attacco del solito duo Crameri T. e Crameri A. finalizzata in rete dall’opportunista Balzarolo. Il Bregaglia cerca di reagire scoprendosi però in difesa. Ed è proprio su un nostro rilancio che Balzarolo si invola come un missile in contropiede, lanciato magistralmente da Crameri E., e va a battere per la seconda volta Petruzzi a fil di sirena di cambio campo, portando il risultato sul 4 a 3.

Gli ultimi 5 minuti sono un assedio del Bregaglia nella nostra zona, noi cerchiamo di sfruttare il contropiede, ma il risultato non cambia fino a pochissimi secondi dal fischio finale grazie a Crameri T. lesto a liberare il nostro terzo spedendo il disco nella porta ormai sguarnita per far posto ad un sesto uomo di movimento del Bregaglia. Tutta la squadra dell’HC Poschiavo esplode in un urlo liberatorio di gioia. Ormai è fatta, anche il secondo derby ce lo aggiudichiamo noi!

Che dire è stata una partita giocata ad armi pari, noi siamo riusciti però a giocare in modo ordinato sfruttando la loro eccessiva nervosità e nei momenti cruciali della partita, come ci diceva qualcuno, abbiamo tenuto la testa fredda e il cuore caldo! Ad ogni modo è stata una partita combattuta sì, ma sempre in modo corretto da ambo le parti. Questa vittoria fa sicuramente molto bene per il nostro morale anzi, è come doping per il prosieguo del campionato. Adesso dobbiamo solamente sfruttare la nuova spinta nelle prossime partite tenendo però i piedi ben saldi a terra. “Chi rimane a terra non rischia di cadere dall’alto e farsi male”.

Prossimo appuntamento è fissato per sabato 9 febbraio alle ore 20.00 sul campo dell’ostico Samedan, saremo pronti a dar battaglia!

Anche da queste righe giunga un sentito ringraziamento ai nostri fedelissimi che ci seguono ovunque, questa volta siamo riusciti a darvi una soddisfazione, speriamo non sia nemmeno l’ultima!


H Bregaglia – HC Poschiavo 3-5 (1-0, 1-2, 1-3)
Vicosoprano – 210 spettatori, arbitri: Patrick Meier, Sepp Grabmeir

Reti: 3. Riccardo Capadrutt (Fabio Maurizio) 1:0, 29. Alex Crameri (espulso Mattia Tam) 1:1, 31. Tiziano Crameri (Jgor Sertori, espulsi Gian-Reto Crüzer e Michele Bracelli) 1:2, 34. Marcello Giovannini (Fabio Maurizio, Pietro Maurizio, espulso Matteo Passini) 2:2, 41. Mattia Tam 3:2, 46. Patrick Balzarolo (Alex Crameri) 3:3, 50. Patrick Balzarolo (Emanuele Crameri) 3:4, 60. Tiziano Crameri 3:5.

Penalità: H Bregaglia 7 x 2 minuti + 1 x 10 minuti, HC Poschiavo 6 x 2 minuti.
Bregaglia: Roberto Petruzzi, Andy Bricalli; Marcello Giovannini, Silvio Chiesa; Giovanoli Adriano, Riccardo Capadrutt; Roberto Rigassi; Pietro Maurizio, Richard Schmid, Gian-Reto Crüzer; Tobia Fasciati, David Salis, Fabio Maurizio; Mattia Tam, Vetsch Andrea, Michele Negrini; Vittorio Scartazzini, Samuele Schmid.
Coach: Osvaldo Merlo.

Poschiavo: Loris Monigatti, Michele Triacca; Manuele Vecellio, Marcello Raselli; Jgor Sertori, Marco Monigatti; Valerio Vecellio; Enzo Vecellio, Alex Crameri, Tiziano Crameri; Patrick Balzarolo, Matteo Passini, Emanuele Crameri; Francesco Vassella, Lorenzo Passini, Michele Bracelli; Compagnoni Luca.
Coach: Andy Szczepaniec, Bruno Raselli.

Annotazioni: HC Poschiavo senza: Ivan Daguati fuori valle, Samuel Bontadelli e Franco Isepponi infortunati. Dal 34. senza Manuele Vecellio uscito per ferimento!


Classifica

| rango | squadra | punti |
| 1 | HC Silvaplana-Segl | 24 |
| 2 | EHC Samedan | 20 |
| 3 | CdH La Plaiv | 13 |
| 4 | HC Zernez | 11 |
| 5 | Hockey Bregaglia | 10 |
| 6 | HC Poschiavo | 8 |
| 7 | SC Celerina | 7 |

Classifica e partite in dettaglio
Visita il sito dell’Hockey Club Poschiavo

Redatto da Matteo Passini – Matteo.Passini@lazzarini.ch