L’appartenenza politica

0
2

L’appartenenza politica

Cari amici del Bernina,

rieccoci!

Il vecchio gruppo moderatori cede il testimone a tre nuovi giovani valposchiavini. Sono:

    • **Maddalena Cao, 1986, di Brusio
  • Arianna Nussio, 1984, di Brusio
  • Marcello Raselli, 1988, di Le Prese*

Qui di seguito propongono un primo, avvincente tema di discussione.

L’appartenenza politica

Ognuno di noi ha un’idea su come la società potrebbe funzionare al meglio.

Così nelle azioni e nei ragionamenti quotidiani si tenta di applicare determinati principi che si ritengono importanti e allo stesso tempo si cerca di evitare o addirittura combattere quei comportamenti e quelle considerazioni che si oppongono ai propri valori ed esperienze.

Alcuni vivono le proprie convinzioni in modo individuale, altri preferiscono condividerle con delle altre persone all’interno di partiti politici.

In Valposchiavo, come in gran parte del mondo, la politica gioca un ruolo molto importante nella società. I partiti propongono i loro favoriti ormai in tutti i campi, anche in quelli come la scuola (vedi elezioni consiglio scolastico a Poschiavo).

  • **Cosa comporta l’appartenenza, rispettivamente la non appartenenza ad un partito?

  • Quali vantaggi e quali svantaggi?

  • Quali sono le vostre idee ed esperienze in proposito?**


A voi la parola!

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch