C’é voglia di riscatto in casa VPC

0
1

C’é voglia di riscatto in casa VPC

I primi appuntamenti ufficiali della Valposchiavo Calcio sono alle porte. L’autunno 2007 ha lasciato a buona parte delle formazioni VPC l’amaro in bocca. Ciò vale in particolar modo per le due squadre maggiori, la VPC 1 e la VPC 2.

La prima squadra sembrava destinata ad un campionato di vertice, in considerazione di un parco giocatori valido e collaudato e degli ottimi risultati degli ultimi anni. Così non è stato. La formazione del duo Crameri-Lanfranchi ha conosciuto un pessimo inizio di stagione, con quattro sconfitte nei primi quattro incontri. La successiva reazione ha permesso alla VPC 1 di collezionare undici punti nelle restanti sette partite precedenti la pausa invernale. A parziale giustificazione dell’attuale posizione di bassa classifica va indicato un livello qualitativo in terza divisione nettamente superiore rispetto al passato.

Anche la VPC 2 deve cancellare il ricordo di un autunno calcistico troppo brutto per essere vero. I cadetti della Valposchiavo Calcio – partiti con l’obiettivo di una stagione da prima metà della classifica – hanno registrato otto sconfitte in undici gare, raggranellando soltanto nove punti e scivolando ad un pericoloso terzultimo posto. La VPC 2 è arrivata alla sosta stanca e ferita, tanto che l’assistente allenatore Donato Rampa ha ceduto il compito a Flavio Crameri, nuova spalla di Ivan Rossi.

VPC 1 e 2 covano ora il proprio riscatto sportivo e a tale fine si allenano con determinazione e tenacia dai primi di febbraio. Le amichevoli precampionato inducono all’ottimismo. Scalare le rispettive graduatorie appare difficile ma non impossibile. La prima ad averne l’occasione è la VPC 1, che sabato 29 marzo affronta in trasferta il Bad Ragaz, squadra che vanta sei punti di vantaggio sui valposchiavini. Sabato 5 aprile è invece la volta della VPC 2, che ospita il Sedrun/Disentis, superato all’andata per cinque a tre.

Per gli allievi della Scuola Calcio in primavera inizia un nuovo campionato. Lo scorso autunno gli Allievi B hanno staccato all’ultima giornata il biglietto per la salvezza e possono dunque riprovarci nell’impegnativa “categoria promozione”. Gli Allievi D ripartono in “prima categoria” con l’intento di ripetere l’ottima stagione autunnale, che li ha visti piazzarsi imbattuti al secondo posto. Anche gli Allievi E ed F sono pronti a riconfermare la loro bravura e il loro entusiasmo in occasione dei regolari tornei cantonali e regionali.

Infine non va dimenticata la compagine degli Over VPC, che come da “tradizione” si ritrova a lottare per il primato. Lo spareggio al vertice con i diretti rivali del Bad Ragaz non si fa attendere ed è in programma già per venerdì 4 aprile, ossia alla ripresa della stagione agonistica.

Agenda VPC

  • Sabato 29 marzo, ore 18:00

    FC Bad Ragaz – VPC 1

  • Venerdì 4 aprile, ore 20:15

    FC Bad Ragaz – VPC Over

  • Sabato 5 aprile, ore 13:00

    VPC Allievi D – FC Celerina

  • Sabato 5 aprile, ore 16:00

    FC Bad Ragaz – VPC Allievi B

  • Sabato 5 aprile, ore 17:00

    VPC 2 – FC Sedrun/Disentis

Redatto da Niccolò Nussio – nic@nussio.ch