I pesci d’aprile nuotano nei media svizzeri

0
1

I pesci d’aprile nuotano nei media svizzeri

I media elvetici si sono sbizzarriti anche quest’anno in occasione del Primo d’ Aprile, pubblicando notizie false e scherzose, da Christoph Blocher al divieto di fumo al divieto di fumo, passando dagli EURO 08 (ma non da UBS): i media elvetici si sono sbizzarriti anche quest’anno in occasione del Primo d’ Aprile, pubblicando notizie false e scherzose.

La radio «Fréquence Jura» ha sorpreso gli ascoltatori sostenendo che l’ex consigliere federale Blocher intende trasferirsi a Delémont, mentre per l’«Appenzeller Zeitung» si accontenterebbe di finanziare una nuova banca cantonale.

Secondo l’ «Oltner Tagblatt», l’anno prossimo Blocher si candiderà invece per il governo solettese.

In campo sportivo, su «20 Minuten» si legge che l’allenatore Köbi Kuhn ha convocato {il veterano {Stéphane Chapuisat per risolvere i problemi della squadra nazionale}}, mentre stando al «St. Galler Tagblatt» è stato istituito un gruppo di sostegno psicologico per i tifosi elvetici. Questi ultimi non potranno neppure assistere alle partite di EURO 08 allo «Stade de Suisse» di Berna, ha scritto la «Berner Zeitung»: l’erba naturale per il campo, in preparazione in Baviera, non sarà infatti pronta in tempo. Ma i tifosi non devono preoccuparsi: potranno consolarsi con una «birra federale EURO 2008», ha annunciato la «Basler Zeitung», anticipando la fine del monopolio della Carlsberg. Oppure con un cervelat: la salsiccia nazionale verrà salvata dalla pelle di cetriolo in provenienza dall’ Africa del nord, si legge nel «Solothurner Tagblatt».

Una cosa è «certa»:in diversi cantoni i fumatori dovranno dire addio alla sigaretta. A Sciaffusa il divieto vale da subito salvo per chi dispone di un’autorizzazione («Schaffhauser Nachrichten»).
Nella Svizzera orientale è invece in fase di elaborazione un’iniziativa popolare per vietare il fumo nelle foreste e proteggere così gli animali («Radio Top»).

Per evitare lo scioglimento del ghiacciaio del Palü, è necessario ricoprirlo con un telo di plastica, si legge sul sito online «Il Bernina».

Alcuni giornali, infine, hanno pubblicato notizie più «positive »: «Le Matin» ha annunciato privilegi fiscali per tutti i vodesi, il «Bote der Urschweiz» ha scritto che tutti i contribuenti riceveranno in regalo alcuni marenghi d’oro.


  • articolo pubblicato da ”Il Corriere del Ticino»

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch