Decisioni del Consiglio Comunale

0
1

Decisioni del Consiglio Comunale

Lunedì 7 aprile ha avuto luogo la seduta del Consiglio Comunale. Ecco cosa é stato discusso, rispettivamente deciso.

  1. Verbali delle sedute del 18 febbraio e 3 marzo 2008

    Prima di approvare l’ordine del giorno si aggiunge la trattanda ”nomina Commissione Viadotto”.

    I protocolli del 18 febbraio e 3 marzo 2008 vengono approvati dopo una precisazione.

  2. Delibera asfaltature strade comunali

    – Zalende (sud)-IDA: i lavori di asfaltatura vengono deliberati alla Schlub AG, per l’importo di Fr. 51’635.25 (IVA incl.).

    – Cavaione (Betin)-Gandiöi: i lavori di ripristino/riparazione del fondo stradale vengono deliberati alla ditta Schlub AG, per l’importo di Fr. 52’513.10.

  3. Parcheggio Miralago: asfaltatura e posa segnaletica

    – Parcheggio: la sistemazione del piazzale (asfaltatura) viene deliberata alla ditta Schlub AG per l’importo di Fr. 50’347.70 (IVA incl.).

    – Posa segnaletica: vista la possibilità di parcheggio creata a sud dell’abitato (sul lato sinistro del Poschiavino), il CC decide di emanare un divieto di parcheggio a partire dal confine politico (Poschiavo/Brusio) fino alla parcella no. 629. Dopo l’approvazione di tale divieto da parte del Dipartimento di giustizia e polizia si procederà alla posa della relativa segnaletica.

  4. Pala gommata: scelta veicolo e delibera

    Dopo attenta valutazione e ulteriori delucidazioni sui due modelli offerti, il CC opta per l’acquisto del modello conforme all’offerta, il quale corrisponde completamente alle nostre esigenze. La fornitura della pala gommata viene assegnata al Garage Sergio Pianta, Campocologno, per l’importo di Fr. 130’000.– (IVA incl.).

  5. CRT Sponda Sinistra Viano: accesso agricolo a Grüm d’Sot

    In linea di massima il CC approva l’esecuzione dell’opera. Tuttavia, per quanto concerne la ripartizione dei costi e la quota a carico del Comune (Fr. 106’000.– su un totale costi di Fr. 440’000.–), si chiederanno al CRTSS ulteriori delucidazioni.

  6. Unione contadini Brusio: richiesta di bonifica

    Tramite scritto del 20.02.2008, l’Unione contadini Brusio chiede di analizzare e valutare la possibilità di bonificare altri terreni comunali (discarica ”Castelett” e cava ”Ai Sac”) in sostituzione dei terreni sottratti all’agricoltura tramite la realizzazione dei piani di quartiere. In linea di massima il CC non è contrario alla richiesta dell’Unione contadini, tuttavia invita lo stesso a voler formulare delle soluzioni/proposte più concrete.

  7. Rilevamento pascoli del Comune di Brusio (Sponda destra)

    Vista la situazione attuale e le problematiche sorte in ambito di pascolazione, si propone di avviare i lavori preliminari per la revisione totale del regolamento comunale per la pascolazione. Tuttavia, prima di procedere in tal senso, è indispensabile un rilievo dei pascoli secondo i criteri odierni e sulla base della situazione attuale. Pertanto il CC incarica il Centro di formazione e consulenza agraria ”Plantahof” di effettuare i lavori necessari (rilievo sul posto, riproduzione digitale dei rilevamenti e stesura di un rapporto). Quale tetto massimo dei costi, il CC fissa un importo di Fr. 7’500.–.

  8. Risanamento IDA: delibera del progetto

    Constatato lo stato precario delle attuali infrastrutture, il CC delibera l’esecuzione di un progetto esecutivo da attuare in caso di rottura dell’impianto all’Ufficio d’ingegneria Caprez AG, Scuol, per l’importo di Fr. 41’964.– (IVA incl.).

  9. Fuochi all’aperto

    Preso atto dello scritto della Guardia comunale e di quanto prevede la Legge federale sulla protezione dell’ambiente e dell’ordinanza contro l’inquinamento atmosferico, il CC incarica la Commissione ambiente di informare la popolazione circa le condizioni da rispettare nel bruciare i rifiuti naturali provenienti da boschi, campi, giardini e orti.

  10. Progetti comunali: orientazione

    Come auspicato durante l’ultima seduta del CC, il Presidente comunale informa succintamente sullo stato dei lavori/progetti e sul modo di procedere. Questi sono:

    – Piano di quartiere la Motina: l’approvazione definitiva da parte del Governo è attesa per inizio estate.

    – Riscaldamento a trucioli: il progetto di massima elaborato dallo Studio tecnico R. Cortesi verrà presentato prossimamente al CC.

    – Impianto pannelli fotovoltaici: prima di presentare il progetto di massima s’attende lo sviluppo di alcune novità di questo settore.

    – Ampliamento Casa comunale: a fine aprile è previsto un incontro con il Consiglio parrocchiale S. Carlo Borromeo per le trattative circa l’acquisto della parcella 1323.

  11. Scuola professionale Poschiavo: contributo per ampliamento edificio

    Dopo alcune delucidazioni e considerazioni circa la partecipazione del Comune di Brusio ai costi di ampliamento della Scuola professionale, il CC approva il versamento della quota parte stabilita a Fr. 21’946.–.

  12. Gruppo Giovani Brusio: richiesta di contributo per ”Palio delle Contrade”

    Come richiesto, il CC concede per la terza edizione del ”Palio delle contrade 2008” un contributo di Fr. 1’500.–.

  13. Il Bernina: richiesta di contributo

    In favore della manifestazione dedicata al fenomeno del contrabbando tra la Valtellina e la Valposchiavo, il CC concede all’Associazione ”Il Bernina” (organizzatrice della manifestazione) un contributo di Fr. 1’500.–.

  14. Pro Grigioni Italiano: contributi diversi

    A sostegno del programma 2008 della Pro Grigioni Italiano (sez. Valposchiavo) il CC concede un contributo di Fr. 2’000.–. Tale programma comprende la realizzazione di un DVD (testimonianze orali), mostre di arte figurativa e Sagra della castagna.

  15. Nomina Commissione ”Viadotto”

    Come deciso durante l’ultima seduta, il CC approva la ricostituzione della Commissione Viadotto composta da cinque membri (due membri designati dal CC, due membri designati dalla RVP e un membro designato dalla Società Osti di Brusio). Da parte comunale vengono designati i CC Nicolò Paganini e Adriano Florin. La Commissione citata valuterà ed elaborerà un progetto di massima circa le infrastrutture indispensabili da realizzare nei pressi del Viadotto.

  16. Domande di costruzione

  • a) competenza comunale:

    A determinate condizioni il CC approva la seguente domanda di costruzione:

    – Ernesto Plozza, Reinach: ampliamento terrazza edificio no. 798 a Cavaione (zona paese).

  • b) competenza cantonale:

    Prima di pronunciarsi definitivamente, il CC sottopone alle competenti Autorità cantonali per il relativo benestare la seguente domande di costruzione:

    – Sandra Sala-Forer: rimessa per macchinari agricoli, parcella no. 2045 a Campocologno (zona agricola). Procedura retroattiva).

  1. Varia

    Dopo due comunicazioni interne la seduta è tolta.

    Brusio, 9 aprile 2008

    L’amministrazione comunale

Cittadini legittimati e interessati a ulteriori dettagli potranno rivolgersi alla Cancelleria comunale.

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch