Polizia e Guardie di confine sotto un unico tetto

0
0

Polizia e Guardie di confine sotto un unico tetto

Sabato 3 maggio a Campocologno, in occasione della giornata delle porte aperte, la Polizia Cantonale e il Corpo delle Guardie di Confine presentano la loro nuova sede.


Il nuovo edificio della Polizia Cantonale e delle Guardie di Confine si trova nelle immediate vicinanze della dogana, ed è ”abitato” dai primi dello scorso mese di marzo. La Polizia Cantonale ha dovuto abbandonare la sede presso l’ufficio postale, perché la Confederazione – ossia la proprietaria – ha voluto mettere in vendita il grande e a suo avviso ”poco sfruttato” stabile. Polizia e Guardie di Confine si sono così riunite sotto un unico tetto, fatto che in vista di una futura sempre maggior collaborazione sembra portare dei notevoli vantaggi.

Polizia Cantonale, Guardie di Confine, forze dell’ordine italiane, autorità locali e singoli interessati si sono dati appuntamento per sabato 3 maggio. Il signor Brändle per le Guardie di Confine e il signor Menghini per la Polizia Cantonale salutano i presenti e li guidano nella visita della nuova sede.

Fotografie di Giachen Decurtins


Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch