Caldo anomalo a Sud delle Alpi

0
0

Caldo anomalo a Sud delle Alpi

Le temperature hanno raggiunto livelli eccezionalmente alti domenica a Sud delle Alpi. All’Istituto meteorologico di Locarno-Monti nel pomeriggio la colonnina di mercurio ha addirittura superato i 20 gradi.

Un caldo così in questo periodo dell’anno non si vedeva dal 1935, secondo MeteoSvizzera. Da primato anche il soleggiamento, che per il Ticino è stato di ben sei ore. Anche nel Vallese centrale la giornata è stata più che mite, con quattro ore di sole. Nel resto del paese la situazione era più vicina alle medie stagionali, con valori che oscillavano tra i 5 gradi di Zurigo ed i 7,5 di Ginevra. Grazie al forte vento da nord-ovest, il tempo è rimasto generalmente asciutto ed il limite delle nevicate si è situato tra i 1’200 ed i 1’500 metri.

Qui di seguito sono riportate le temperature massime registrate nella Svizzera Italiana:


Fonte:

Redatto da Daniele Crameri – daniele_crameri@hotmail.com