Aumenta la collaborazione di Livigno con la svizzera AutoPostale

0
0

Aumenta la collaborazione di Livigno con la svizzera AutoPostale

La necessità  di aumentare l’accessibilità  di Livigno al resto d’Europa ha spinto in questi ultimi anni al miglioramento dei servizi di trasporto pubblico della rinomata località  da e per la Svizzera.

Così, da tre anni la linea autostradale istituita da
Autoservizi Silvestri e PostAuto prevede cinque corse al giorno per la tratta Livigno-Zernez (servizio annuale). Di queste cinque corse tre, grazie anche alla coincidenza con PostAuto, garantiscono il collegamento con Malles.

Per chi invece è già a Livigno e vuole andare alla scoperta del territorio svizzero potrà
usufruire, oltre ai 3200km di percorsi intervallivi, anche del Bike Shuttle – Tunnel Munt La
Schera
, un servizio bus navetta istituito per consentire ai biker di attraversare il tunnel,
diversamente interdetto al transito bici, nel periodo dall’8 giugno al 20 settembre al
costo di € 5,00.

Le proposte per la stagione estiva non si limitano solo al territorio svizzero. Grazie al
coordinamento della Comunità Montana Alta Valtellina, sulle strade dell’alta valle si
potrà viaggiare gratuitamente. Basta essere in possesso delle tessere K-card e
Natur.Card
, disponibili presso gli hotel/appartamenti di Livigno, per usufruire delle 3 linee
che collegano Livigno – Bormio – S.Caterina – Tirano. Grazie al Bus Service Alta Valtellina,
attrezzato anche per il trasporto bici, se durante un’escursione a piedi o in mountain-bike si è
stanchi, si potrà tornare alla destinazione di partenza senza alcuna fatica.

Questo è solo l’inizio di un lungo percorso che si sta facendo per sensibilizzare i turisti, ma non solo, nell’utilizzare maggiormente i servizi pubblici.

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch