Serata concertistica in Valposchiavo

0
3

Serata concertistica in Valposchiavo

Sabato 15 agosto 2009 la Valposchiavo ospiterà  due concerti di spessore, che si terranno in due
ambienti molto particolari.

Johann Sebastian Bach. Concerto per violoncello

Friederike Kienle si esibisce al violoncello nel Fienile, Al Canton

Gli spazi de “Il Fienile” presso l’azienda agricola Al Canton offrono l’atmosfera ideale per l’esibizione
di Friederike Kienle, sabato 15 agosto 2009, alle 19.30, delle sei suites, appartenenti fra l’altro ai più
significativi pezzi per strumenti ad arco. Friederike Kienle è nata nel 1979 a Stoccarda, è cresciuta in
Germania e ha studiato a Trossingen, Hannover, Milano e Cremona. Dal 2007 insegna violoncello
presso il conservatorio di Sopporo in Giappone. Oltre a diverse riprese radiofoniche e televisive, La
violoncellista è attiva in rinomate orchestre e si esibisce quale solista in Germania, Italia, Polonia e Stati
Uniti, ricevendo numerosi riconoscimenti.
Di passaggio tra Italia e Germania, Friederike Kienle visita la Valposchiavo e si rallegra di potersi esibire
anche in Svizzera con lo stesso programma che in settembre la vedrà protagonista in Giappone. Il
pubblico parteciperà ad una serata straordinaria, assistendo ad un concerto veramente speciale.

Concerto d’organo sul Serassi di Brusio

Livio Vanoni suona nella chiesa evangelica di Brusio.

La perla tra gli organi incanterà, attraverso il tocco magistraledi Livio Vanoni, con musiche che
spaziano dal 16° al 18° secolo. Infatti, sempre sabato 15 agosto 2009 alle 20.30 le note di
Frescobaldi, Casparini, Sandoni, ma anche Camidge, Königsperger, Bach e altri faranno rivivere questo
importante tassello della storia e della cultura della Valposchiavo.


Inoltre l’estate musicale propone:

Concerto del duo Jeu Cordial, flauto e arpa

Venerdì 14 agosto 2009 alle ore 20.30 nel Monastero Sta. Maria a Poschiavo avrà luogo il
concerto con Franziska Brunner, arpa e Regula Ruckli, flauto

Il programma della serenata estiva contempla musiche di Leonardo Vinci, Isang Yun, Michio Miyagi,
Toru Takemitsu, John Thomas e Louis Spohr.
Franziska Brunner e Regula Ruckli si sono conosciute musicalmente in occasione della partecipazione
comune ad un’orchestra. Entrambe sono cresciute nel lucernese ed in quel periodo hanno raccolto
gran parte delle loro esperienze scolastiche. Per la formazione musicale si sono trasferite ad est ed
ovest: Franziska Brunner ha conseguito il diploma d’insegnante e d’orchestra con Catherine
Eisenhoffer presso il conservatorio di Ginevra. Regula Ruckli ha studiato dapprima a Zurigo da Ursula
Stalder-Burkhard, in seguito nella classe per concerto di Felix Renggli a Sciaffusa. Come ulteriore
formazione le musiciste hanno preso parte a corsi di perfezionamento dai flautisti Emanuel Pahud e da
Sir James e Lady Galway, e dagli arpisti Bernard Galais, Park Stickney e Sarah O’Brian. Attualmente le
artiste insegnano a Lucerna e nei suoi dintorni e sono attive in diverse orchestre. Franziska Brunner è
stata solista fra le altre dell’orchestra cittadina di Lucerna e della Camerata Meggen, Regula Ruckli
dell’orchestra svizzera da camera e dell’orchestra di Reiden.
Le musiciste amano particolarmente la musica da camera. Dal 2002 Franziska Brunner e Regula Ruckli
sono impegnate come duo, spesso in combinazione con altri strumenti, per concerti, occasioni speciali
e progetti. www.jeucordial.ch

Con le suore agostiniane di Poschiavo le musiciste sono legate da una profonda amicizia.

La colletta è a favore della missione colombiana del Monastero Sta. Maria.

Concerto d’archi della Kammerphilharmonie Grigioni

La rinomata orchestra Kammerphilharmonie Grigioni ha nel suo programma estivo una serie di
concerti in varie località del Cantone. Il 29 agosto 2009 la Kammerphilharmonie Grigioni, diretta da
Sebastian Tewinkel, si esibirà in concerto nella Chiesa evangelica di Poschiavo. Oltre a Moz-Art à la
Haydn di A. Schnittke suonerà il Concerto Grosso di G.F. Händel, Fratres di A. Pärt, Concerto doppio
in d-molle di J.S.Bach e Danze Transylvane di Sándor Veress.

Prevendita: Ente turistico Valposchiavo, info@valposchiavo.ch, T 081 844 05 71

Redatto da Il Bernina – redazione@ilbernina.ch