‘Le strade artificiali grigionesi’

0
0

‘Le strade artificiali grigionesi’

Il Museo retico dedica un’interessante mostra temporanea al tema delle strade artificiali grigionesi. In tale mostra il concetto di ”vie artistiche» ha un doppio significato: da un lato si tratta della costruzione e dell’importanza di queste vie create artificialmente e artisticamente attraverso le Alpi. Dall’altro si tratta della loro rappresentazione da parte di due differenti artisti.

Ai dipinti del pittore paesaggista Johann Jakob Meyer vengono contrapposte le odierne fotografie di Tino Sand, che è andato alla ricerca delle stesse prospettive. Divengono così visibili i cambiamenti e le costanti del paesaggio.

Il Centro regionale Coira della Pgi propone una visita guidata in italiano alla mostra con il direttore Jürg Simonett per mercoledì 28 ottobre alle ore 19.00.

-Il costo è di CHF 7 per i soci e di CHF 10 per i non soci e com-prende l’entrata al Museo e la guida.

Termine d’iscrizione: 11 ottobre 2009.

-Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi al Centro regionale Coira della Pgi telefonando allo 081 252 86 16 o scrivendo a mailto:coira@pgi.ch

Redatto da Pro Grigioni Italiano Valposchiavo – valposchiavo@pgi.ch