Quando la notte

0
1

Quando la notte

Questo é un libro che fa silenzio.

Una giovane donna con un figlio piccolo, trascorre un mese in montagna.
Chi le affitta l’appartamento è un uomo solo, scontroso e solitario, guida alpina, separato dalla moglie che se ne è andata portandosi via i due figli.

Il filo della storia si svolge grazie ai pensieri inespressi dei due, che si alternano in monologhi, che finiscono per diventare dialoghi, muti e silenziosi.

I due si studiano, si osservano da lontano, si intuiscono e si scoprono. Per tutto il romanzo si battagliano i pensieri, ferendosi, spogliandosi, e infilandosi, loro malgrado, dentro una grande storia d’amore.

Oh, come si legge bene!

Redatto da Serena Bonetti – serena.b@bluewin.ch