Il PLD ringrazia e invita ”a miga molà  al maz”

0
2

Il PLD ringrazia e invita ”a miga molà  al maz”

Il PLD i Liberali Valposchiavo ringrazia gli elettori che hanno sostenuto la nostra candidata Denise Mazzucchi, quale revisore supplente del Comune e facciamo a tutti i candidati eletti i nostri migliori il lavoro che si sono assunti accettando questa carica.

Il PLD prende inoltre atto con grande rammarico del verdetto e della seconda bocciatura popolare del progetto per nuovo campo sportivo. Accettando democraticamente quanto deciso dal 51% dei votanti, siamo però dell’opinione che in questo verdetto purtroppo non ci siano vincitori. Si nota anche amarezza fra molti degli stessi oppositori, e questa la dice lunga.

Al paese di Le Prese è stata rifiutata un’infrastruttura che avrebbe offerto un’ulteriore possibilità di sviluppo. Forse però la maggioranza degli abitanti probabilmente neanche la vuole.

Il nostro partito nel suo programma sostiene la realizzazione di infrastrutture per il tempo libero, e sarà in prima linea a cercare di portare avanti un concetto per la realizzazione di un centro veramente multifunzionale. Per quel che riguarda il campo sportivo, sosterremo anche in futuro la realizzazione di un’infrastruttura moderna, con manto sintetico, con almeno le dimensioni minime per delle partite di divisioni inferiori, come proposto nella presentazione della VPC Scuola Calcio. Tutti possono costatare le precarie condizioni dell’infrastruttura ai Cortini e una realizzazione nel Comune di Brusio secondo noi non è sostenibile.

Quasi tutti gli oppositori hanno dichiarato di vedere la necessità urgente della nuova infrastruttura, ma di essere contrari aggiungendo varie motivazioni, quasi tutte per questioni personali o formali. Noi come partito politico dobbiamo pensare al bene pubblico, non agli interessi personali e dunque di tutto ciò che è stato scritto ci rimane solo la sicurezza che nessuno era contro lo sport, nessuno era contro i giovani, nessuno era contro il calcio e dunque deduciamo che tutti sono d’accordo di trovare al più presto una soluzione valida. E questo per noi significa allestire un nuovo progetto entro non più di sei mesi, votarlo e realizzarlo nel 2012.

Speriamo che Poschiavo Viva (risp. i relativi membri ex IPP), quale gruppo di maggioranza relativa nella prossima Giunta, porterà delle soluzioni concrete in merito, dopo essere stato il percussore assieme al PDC, dell’idea di un polo sportivo a Le Prese per poi, dopo aver realizzato solo il campo da hockey, essersi opposti (senza il PDC) con veemenza all’ubicazione proposta per il campo di calcio..

Il PLD non avrà alcuna maggioranza in Giunta, ma cercherà di essere conseguente nelle proprie promesse, proponendo e sostenendo da subito nuovi progetti che diano un futuro a quelle centinaia di giovani che sono appassionate dello sport sicuramente più popolare al mondo.

Possiamo comprendere le prime reazioni a caldo, ma invitiamo “a miga molà al maz” i tantissimi volontari che con grande sacrificio, e spesso troppo poco riconoscimento, hanno seguito i nostri giovani e meno giovani negli allenamenti e nelle lunghe trasferte e che al momento si sentono ovviamente scoraggiati. Ci sono ancora chances per la gioventù valligiana in questa direzione, ma abbiamo bisogno anche e soprattutto di voi !

Redatto da PLD i Liberali – pld.valposchiavo@bluewin.ch