Due frecce nell’arco del Grigioni Italiano

0
0

Due frecce nell’arco del Grigioni Italiano

Saranno verosimilmente due i candidati valposchiavini in lizza alle prossime elezioni federali del 23 ottobre 2011. Un’eventualità  che IL BERNINA aveva già  avanzato più di un anno fa 7955 e che in questi giorni si sta materializzando. Dopo Silva Semadeni, inserita in lista dal Partito Socialista, anche Tino Zanetti ha comunicato alla direzione del Partito Democratico Cristiano la propria disponibilità  a candidarsi per il Consiglio Nazionale. L’ultima parola in merito ai nomi del PDC spetterà  all’assemblea dei delegati del 15 aprile, ma le possibilità  che l’ex Podestà  di Poschiavo – unico grigionitaliano tra i nomi resi noti dal PDC – figuri tra i cinque candidati democristiani appaiono più che buone.

“Data la mia esperienza e le mie conoscenze linguistiche – ha dichiarato Zanetti in un’intervista pubblicata venerdì sul Corriere del Ticino – credo di poter offrire un contributo per sostenere a Berna gli interessi dei Grigioni, rappresentare le periferie, dare voce alla minoranza italofona e rafforzare la presenza svizzeroitaliana all’Assemblea federale al di là degli steccati partitici”.


Redatto da La Redazione – redazione@ilbernina.ch