La Banca Cantonale Grigione ringrazia Werner Zinsli

0
7

Passa il timone a Christoph Raschle
Dopo più di 24 anni al servizio della Banca Cantonale Grigione, di cui nove in qualità di direttore della regione St. Moritz, Werner Zinsli andrà in pensione alla fine di ottobre 2011. La guida della regione è stata assunta dal suo successore Christoph Raschle già dal 1° novembre 2010.


Werner Zinsli ha iniziato la sua carriera bancaria nel 1971 a Ginevra. Dopo varie tappe presso la Banca Cantonale di Zurigo e un soggiorno di lavoro in Ecuador nel campo dell’aiuto allo sviluppo, è tornato nei Grigioni. Ha lavorato per undici anni alla BCG di St. Moritz come responsabile del mercato Clientela privata e nel 2001 ha assunto la direzione della regione St. Moritz.


Per nove anni, Zinsli ha gestito con successo questa importante regione della Banca Cantonale Grigione, che conta un centinaio di collaboratori e dodici succursali. Lo scorso novembre ha passato il timone al nuovo direttore ma è rimasto presso la BCG occupandosi dell’assistenza e dell’acquisizione di nuovi clienti. Il suo successore Christoph Raschle gestisce ora la regione St. Moritz seguendo le orme tracciate da Zinsli, ispirandosi al motto «Siamo il primo punto di riferimento nei Grigioni.»

[adrotate group=”2″]

[pubblicità]

La direzione e i collaboratori della regione St. Moritz ringraziano di cuore Werner Zinsli per l’impegno e la profonda dedizione. A lui e alla sua famiglia augurano ogni bene nella nuova fase della sua vita.

Banca Cantonale Grigione