Saskia & Tanja out! Cresce la forma di Eredi Paganini e VCP on ice

0
24

18° Torneo Amatori HCP a Le Prese
C’era attesa, per rivedere all’opera la nuova VPC on ice, e c’era curiosità anche sulla tenuta agonistica della U18 HCP. E’ stata una bella sfida.

In vantaggio subito con il neoinnesto ceco Opava, la VPC on ice ha messo in mostra fin dalle prime battute il proprio bel gioco di squadra. Quando poi Fabio Pola – meno decisivo d’altre occasioni sotto porta – ha raddoppiato per i suoi, gli U18 guidati in panchina da Vittorio Dum sono “andati in barca”. Anche nel secondo tempo è continuato il diktat della VPC on ice, supremazia dalla quale sono scaturite le reti di Nicola Rogantini e del quindicenne Opava.

Simone Zanetti e Josy Battaglia: “nemici” sul campo, amici fuori

Il goal del guizzante Wood Cortesi ha rilanciato i giovani che hanno finalmente preso coscienza dei propri mezzi e hanno incominciato a giocare. Silvano Solèr, molto intraprendente, ha concluso una bella discesa con la seconda segnatura per i suoi, e allora c’è stata partita. Un ottimo Gianpaolo Pir Lardi fra i pali, e una buona disposizione in campo ha però permesso alla VPC on ice di mettere al sicuro altri tre importanti punti in classifica.

La panchina degli U18 HCP

La partita di tabellone era la seconda, fra la Eredi Paganini Bernardo e i Saskia & Tanja Team, con l’acqua alla gola. I ragazzi di Ruby hanno offerto con certezza la loro migliore performance, tenendo aperti i giochi fino alla fine del secondo tempo (3 a 2 dopo due frazioni di gioco). La zampata di Pietro Rada ha però messo fine alle velleità del STT, che esce così, con qualche rammarico, dai giochi che contano.

SuperMario Schlegel sulla panchina dei penalizzati

Il prossimo turno avrà luogo domenica prossima 12 febbraio, e vedrà di fronte alle 17.00 i Traktor agli U18, a seguire un’interessante VPC on ice vs Eredi Paganini Bernardo. Vi aspettiamo!

Markus Gruber e Silvano Solèr per una sera speaker e cronometrista



Bruno Raselli