Poschiavo: invito alla votazione

0
9

Votazioni federali e cantonali dell’11 marzo 2012
Domenica, 11 marzo 2012, avranno luogo le votazioni federali e cantonali sugli oggetti figuranti nell’annuncio pubblicato qui di seguito.




Votazioni federali

  • Iniziativa popolare “Basta con la costruzione sfrenata di abitazioni secondarie”
  • Iniziativa sul risparmio per l’alloggio
  • Iniziativa popolare “6 settimane di vacanza per tutti”
  • Decreto federale concernente il disciplinamento dei giochi in denaro a favore dell’utilità pubblica
  • Legge federale sul prezzo fisso dei libri

Hanno diritto di voto in affari federali tutte le cittadine e i cittadini svizzeri che alla data di votazione hanno compiuto i 18 anni e sono iscritti nel catalogo dei votanti del Comune. L’unico motivo di esclusione è costituito dall’interdizione per causa d’infermità o debolezza mentale ai sensi dell’art. 369 CC.

La sostituzione non è permessa


Votazioni cantonali

  • Revisione parziale della Costituzione cantonale (attuazione del nuovo diritto in materia di prote-zione dei minori e degli adulti)
  • Credito d’impegno di 69 milioni di franchi per la costruzione di un centro amministrativo cantonale – progetto “Sinergia”

Hanno diritto di voto in affari cantonali tutte le cittadine e i cittadini svizzeri che, alla data di votazione, hanno compiuto i 18 anni e sono iscritti nel catalogo dei votanti del Comune. L’unico motivo di esclusione è costituito dall’interdizione per causa d’infermità o debolezza di mente ai sensi dell’art. 369 CC.

La sostituzione non è permessa


Votazione per corrispondenza

a) Principio
La votazione per corrispondenza può avvenire per posta oppure imbucando la busta nella buca delle lettere della “Ca’ da Cumün” (Spultri). La buca delle lettere del Comune verrà vuotata l’ultima volta a chiusura dei seggi, vale a dire alle 10.00 del giorno della votazione.

b) Procedura
Chi elegge o vota per corrispondenza deve compilare personalmente tutte le schede d’elezione o di voto, introdurle e chiuderle nella busta per le schede. La busta chiusa contenente le schede, sulla quale non può essere scritto nulla, deve essere poi inserita con la carta di legittimazione nella busta di trasmissione. La carta di legittimazione deve essere firmata. La busta di trasmissione va chiusa e trasmessa alla Cancelleria comunale entro l’orario sopra indicato.

c) Nullità
Il voto per corrispondenza è nullo se:

  • a) la carta di legittimazione non è sottoscritta;
  • b) la busta di trasmissione non è stata impostata nella buca delle lettere designata dal Comune oppure è pervenuta tardivamente;
  • c) la carta di legittimazione manca;
  • d) la busta di trasmissione non è chiusa;
  • e) la busta di trasmissione contiene più di una scheda di voto o elezione per la stessa votazione o elezione;
  • Rimangono riservati i motivi di invalidità di cui agli articoli 35 e 36 della Legge sull’esercizio dei diritti politici.

Votazione anticipata

Cittadine e cittadini che non possono votare il sabato o la domenica nella propria frazione, hanno la possibilità di votare nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì in portineria comunale, osservando l’orario d’ufficio.


Votazione alle urne

Il votante deve consegnare all’urna la carta di legittimazione ricevuta con il materiale di votazione.

Orari d’apertura delle urne

  • Borgo: domenica 11.03.12 dalle 9.00 alle 10.00
  • Cologna: domenica 11.03.12 dalle 9.45 alle 10.00, presso la Chiesa
  • Aino: domenica 11.03.12 dalle 9.00 alle 10.00
  • Angeli Custodi: domenica 11.03.12 dalle 8.15 alle 8.30
  • Campiglioni: domenica 11.03.12 dalle 8.15 alle 8.45 e dalle 9.30 alle 10.00
  • Prada: domenica 11.03.12 dalle 9.20 alle 10.00
  • Annunziata: domenica 11.03.12 dalle 9.00 alle 9.15
  • Le Prese: domenica 11.03.12 dalle 9.15 alle 10.15
  • Cantone: domenica 11.03.12 dalle 8.45 alle 9.00
  • Pagnoncini: domenica 11.03.12 dalle 9.15 alle 9.30
  • Miralago: domenica 11.03.12 dalle 8.15 alle 8.30, presso la Chiesa