Poschiavo: elezione del consiglio scolastico

0
2

Inoltro delle liste dei candidati
L’elezione per del consiglio scolastico per il triennio 2012-2014 si terrà il 17 giugno 2012. Di seguito il comunicato a riguardo del Comune di Poschiavo.





1. Data dell’elezione

A norma dell’art. 19 della Legge comunale sull’esercizio dei diritti politici, la data per l’elezione del Consiglio scolastico per il triennio 2012-2014 è stata fissata al 17 giugno 2012.


2. Numero dei seggi da occupare

A mente delle rispettive norme costituzionali sono da eleggere:

7 membri così ripartiti fra le frazioni:

  • Borgo: 3 seggi
  • Aino: 1 seggio
  • Campiglioni: 1 seggio
  • Prada: 1 seggio
  • Le Prese: 1 seggio

Ad ogni frazione spetta un membro supplente.


3. Inoltro delle liste dei candidati

L’inoltro delle liste dei candidati è regolato dall’art. 20 della Legge comunale sull’esercizio dei diritti politici. Valgono, in particolare, le seguenti norme:

• Le liste per l’elezione del Consiglio scolastico devono essere inoltrate alla Cancelleria comunale, al più tardi 30 giorni prima dell’elezione.

• Le liste frazionali dei candidati del Consiglio scolastico devono essere firmate da almeno dieci aventi diritto di voto nella frazione e che non figurano sulla rispettiva lista.

• Le liste devono:

a) indicare, se necessario, la frazione politica;

b) recare una denominazione che le distingua dalle altre liste;

c) designare senza equivoci i candidati e la carica per la quale vengono proposti;

d) essere munite dalla dichiarazione scritta di ogni singolo candidato di accettare un’eventuale nomina alla carica per la quale viene proposto.

• Sono nulle le proposte:

a) che all’inoltro della lista non sono corredate dalla dichiarazione scritta del candidato di accettare un’eventuale nomina;

b) di candidati che, con il loro consenso, si lasciano designare per la medesima carica sia quale principale che supplente o in più frazioni politiche.


È, pertanto, fissata la scadenza ultima di mercoledì, 16 maggio 2012 (data del timbro postale) per l’inoltro delle liste dei candidati.

Liste inoltrate dopo questa scadenza saranno considerate nulle.