“Se ci conosci NON ci eviti”

0
7

Da lunedì 16 aprile, su ilMoesano
A partire da domani ilMoesano aprirà un Forum di discussione cogestito da persone straniere che da diverso tempo abitano nella regione, dal titolo “Se ci conosci NON ci eviti”.

Il giornale online ilMoesano diventa sempre più un organo di riferimento per le persone che vivono o che sono legate a questa regione. Tale constatazione ha spinto i redattori della piattaforma, visto il gran numero di stranieri residenti in Mesolcina e Calanca, ad attuare un progetto in favore della loro integrazione, sfruttando le risorse già presenti nel giornale.

La creazione di un Forum e l’organizzazione di una festa multiculturale programmata per sabato 25 agosto 2012, sono le risposte concrete pensate dalla redazione per l’integrazione degli stranieri nel Moesano.

Il Forum sarà un luogo di scambio di esperienze e conoscenze tra le persone residenti da generazioni nel Moesano e gli stranieri: domande, curiosità, dibattiti e informazioni che giungeranno dai lettori del giornale e che saranno sempre tradotte sia in italiano che nelle relative lingue straniere. Autoctoni e stranieri saranno così coinvolti e informati nello stesso modo sui temi della migrazione, favorendo così tramite la conoscenza di culture diverse, la vita in comune in Mesolcina e Calanca.

Le persone che hanno subito aderito con grande entusiasmo a questo progetto e che porteranno mensilmente le loro testimonianze e risponderanno alle domande sul Forum sono: Yusuf Akil, di nazionalità Turca; Zeza Bertossa, di nazionalità Portoghese; Claudia Bravo, di nazionalità Brasiliana e Vina Tognola di nazionalità Filippina.


Questo Forum, un’anteprima per il Cantone dei Grigioni, è patrocinato dall’Ufficio Integrazione del Cantone, www.integration.gr.ch, e ha un periodo di prova minima di un anno. Sempre tramite la pagina del giornale online, si potranno ricevere informazioni ed ordinare opuscoli gratuiti legati al tema della migrazione.



Il Moesano