Il nuovo numero dei QGI tra fotografia, poesia e storia

0
11

Non perdere l’ultimo numero!
Fotografia, poesia e storia sono i temi principali del terzo numero 2012 dei Quaderni grigionitaliani.

In un ampio dossier intitolato «Fotografare la Bregaglia», il pedagogista e docente di sviluppo regionale Dieter Schürch presenta, con quattro altri autori, le varie sfaccettature di un esperimento pedagogico basato su fotografie scattate da bimbi in età prescolastica. Il dossier, ampiamente illustrato da foto a colori, mette in evidenza gli interessi psicologici, didattici, estetici e sociologici di tale progetto. In un secondo dossier intitolato «Remo Fasani poeta grigionese ed europeo», una poesia inedita e cinque saggi fanno il punto sui vari aspetti del poeta, critico e traduttore grigionitaliano, scomparso un anno fa, ponendo l’accento sull’ampiezza della sua dimensione culturale. Lothar Deplazes pubblica una rassegna molto dettagliata delle fonti manoscritte del medioevo grigionese, mentre Gian Primo Falappi descrive le varie fasi della frana che distrusse il ricco paese di Piuro nel 1618, sfatando leggende ed errori storici. Michele Sensini conclude il trittico dedicato al dantista bregagliotto G.A. Scartazzini con l’analisi di un suo carteggio inedito con lo studioso italiano G.J. Ferrazzi.

Per informazioni e ordinazioni è possibile contattare la Sede centrale della Pgi telefonando al numero 081 252 86 16 oppure scrivendo a ordinazioni@pgi.ch

Fabrizio Lardi
Operatore culturale Pgi