Brusio: finiti in manette i presunti autori della rapina

0
3

Posizione della badante ancora al vaglio degli inquirenti
La Polizia comunica che i tre uomini sospettati di aver commesso lo scorso 10 settembre a Campascio una rapina ai danni di una signora di 93 anni e della sua badante di 36 anni sono stati arrestati dalle autorità inquirenti grigionesi ed italiane.

Uno dei tre rapinatori, un 26enne italiano, era già stato arrestato il giorno dopo la rapina a Campocologno. I suoi complici ancora latitanti, due cittadini italiani di 22 e 25 anni, sono stati arrestati martedì sera dalla Polizia italiana. I tre si trovano in stato di detenzione in Italia. Il 26enne ha ammesso parzialmente le sue responsabilità. Stando agli elementi sinora raccolti, trattasi del convivente della badante, la cui posizione è ancora al vaglio degli inquirenti.