Barzelletta più divertente del mondo & Significato di spam

0
0

Hai già sentito parlare di spam? Allora sai dei Monty Python!
I Monty chi? I Monty Python! Si dice che i Monty Python stiano alla commedia come i Beatles alla musica. Ma lo spam che c’entra? Lo spam c’entra sempre e comunque!

Infatti, questa parola, usata in tutto il mondo per definire la posta elettronica indesiderata, deve il suo nome a uno skatch dei Monty Python, in cui Spam è la marca della carne in scatola che figura in tutte le pietanze del menu di un’osteria inglese (vedi il famoso menu).

Dopo le Palugone e le Luisone di Stefano Benni, la dieta del laboratorio teatrale della Pgi Valposchiavo vira verso la carne in scatola britannica. Dalla satira sociale si va verso la commedia intellettuale.

I Monty Python sono, infatti, artefici anche della barzelletta più divertente del mondo, il cui autore decedette per il troppo ridere, e la quale fu usata durante la Seconda guerra mondiale dagli inglesi per combattere i tedeschi. Si ricordano ufficiali morti dalle risate; certi passarono a miglior vita immediatamente, mentre alcuni solo dopo un po’ di tempo perché non l’avevano capita.

Lo scorso anno è andato in scena CABARET INDOOR; qui Nando Nussio e Anna Capelli.

 

Nel 2012 il laboratorio teatrale Pgi condotto dalla regista Gigliola Amonini è andato in scena sei volte a Brusio e a Poschiavo con uno spettacolo intitolato TEATRO CABARET OPEN AIR e poi CABARET INDOOR, liberamente tratto dall’opera dello scrittore, comico, umorista e drammaturgo italiano Stefano Benni.

Per il 2013 è proposto un laboratorio teatrale di 15 incontri, distribuiti nel periodo compreso fra la metà di marzo e la metà di maggio, che porterà innanzitutto ad affinare le capacità drammaturgiche dei partecipanti e infine ad uno spettacolo divertente con skatch del gruppo britannico Monty Python. Il percorso, condotto da Gigliola Amonini, è aperto sia a chi desidera avvicinarsi all’arte del teatro, sia a chi ha già alle spalle esperienze teatrali, e si concluderà nella seconda metà di maggio con rappresentazioni pubbliche in angoli suggestivi della nostra regione.

  • Le prove si terranno di giovedì sera, dalle 20 alle 22.30 presso le ex scuole di Campocologno.
  • Quota d’iscrizione 180 CHF (soci Pgi Valposchiavo: 162 CHF).
  • Iscrizioni: arianna.nussio@pgi.ch / +41 81 839 03 41

 

Arianna Nussio
Operatrice culturale Pgi