Ottimo terzo piazzamento per i lupetti di casa nostra

0
1

Ritrovo cantonale Lupetti
Un terzo posto per i poschiavini che erano ospiti della sezione di Davos.

 

Si è svolto domenica 2 giugno il ritrovo cantonale dei Lupetti, la seconda più giovane branca degli esploratori. Quest’anno siamo stati ospitati dalla sezione di Davos. Per vari motivi è stata scarsa la partecipazione dei nostri giovani ragazzi, solo una decina hanno infatti presenziato all’incontro. Purtroppo si sa, abitando nella bella Valle di Poschiavo succede che sono sempre molte le ore di viaggio necessarie per prendere parte a questo genere di eventi. Ai Lupetti è stato infatti chiesto di alzarsi di buon’ora, il ritrovo era previsto per le 6.30. Un viaggio in autopostale fino a Pontresina per poi incontrarsi con la sezione engadinese per proseguire assieme il viaggio in treno alla volta di Davos.

 

Tre ore dopo la partenza si giunge sul posto, e purtroppo il maltempo accompagna anche questa giornata. Si comincia quindi con un breve saluto da parte della sezione organizzatrice, e poi via con la spiegazione del tema. Il compito dei nostri giovani eroi è di ritrovare la ricetta per la pozione magica persa purtroppo dal Druido del villaggio dei Galli, Panoramix. Ovviamente avrete capito che lo spunto è venuto dalle storie a fumetti di Asterix e Obelix.

Fino a mezzogiorno i bambini si cimentano con varie sfide per misurare e confrontare le loro capacità con quelle delle altre sezioni. Quindi viene servito un pasto caldo che dà a grandi e piccini un po’ di sollievo, infatti l’acqua continua a cadere e l’aria è fredda. Terminato il pranzo si prosegue con la seconda parte di competizioni. I nostri Lupetti si battono bene, e guadagnano preziosi punti, nonostante come sempre, subiscano leggermente il disagio di essere in una terra di lingua madre straniera. Il pomeriggio passa in fretta e presto si tirano le somme della giornata ed è tempo di premiazione.

 

I bambini e anche i loro monitori ascoltano con il fiato sospeso mentre ogni pattuglia viene elencata, più di 25 le squadre in gara. Vengono letti gli ultimi cinque, poi altri cinque, siamo già sotto i decimi e ancora nessuna delle due pattuglie poschiavine in gara viene elencata. Fino al sesto posto che è stato conquistato dai Mammut… la classifica continua… e al terzo posto si piazzano i nostri Panorama che ricevono un meritato applauso da parte di tutte le altre sezioni. Rimane solo il tempo di un veloce saluto, quindi un gradito dolcetto per tutti, e via di corsa verso la stazione per riprendere il treno che ci porterà a casa.

L’umore nelle carrozze è alle stelle, grida di gioia e orgoglio ci accompagnano per tutto il percorso. E, mentre i monitori cercano di rilassarsi e riposarsi, per altro senza successo, i bambini non si lasciano sopraffare dalla stanchezza, e arrivano a Poschiavo alle 18.30 ancora carichi di entusiasmo.

Forse avremmo gradito un po’ di sole, forse avremmo preferito non viaggiare così a lungo, forse sarebbe stato meglio avere una rappresentanza più numerosa, ma nonostante tutto, il sorriso sulle facce dei nostri lupetti lascerà a noi e loro il ricordo di una bella esperienza ancora per molti anni. Un meritato terzo posto, ma ben altro hanno vinto i nostri ragazzi, hanno vinto la condivisione, hanno vinto un’esperienza di sana competizione, hanno vinto lo spirito di squadra, hanno vinto l’orgoglio, hanno vinto l’entusiasmo di una giornata spensierata, hanno vinto l’amicizia!

Sempre pronti!

Primo