Nove Operatori Validation in Valposchiavo

0
7

Istruiti e competenti per il sostegno agli anziani
Il Metodo Validation è una tecnica di comunicazione con e per le persone molto anziane disorientate o affette da demenza, ideata intorno agli anni ’80 da Naomi Feil. È un approccio relazionale che aiuta a ridurre lo stress, a mantenere la dignità e il benessere dell’anziano.

E’ basato su un atteggiamento di tipo “convalidante”, che parte dal presupposto che ciò che l’anziano vive dentro di sé è la sua realtà e va accettata, condivisa e riconosciuta.

Validation utilizza l’empatia per aiutare tutti coloro che se ne prendono cura (familiari/personale curante) a sintonizzarsi sulla stessa lunghezza d’onda dell’anziano, il quale si sentirà preso in considerazione e capito. Una persona, dice Naomi Feil, è in grado di usare empatia quando riesce a “mettersi nei panni dell’altro e vedere le cose dal suo punto di vista”.

Spinti da questa importante filosofia nove collaboratori dell’ospedale San Sisto, della Spitex e della Casa Anziani di Poschiavo si sono adoperati nell’arco di 15 mesi a frequentare il corso che li ha visti premiati con il certificato di “OPERATORE VALIDATION (Secondo Feil) primo livello”. Parecchi giorni d’apprendimento e incontri di supervisione hanno permesso loro di acquisire le nozioni teoriche del Metodo Validation e la loro corretta applicazione con gli anziani.

Nella foto anche gli insegnanti Validation: Heidi Bontadelli, Dolores Buzzi e il direttore del Dipartimento di età Careum Weiterbildung, Carsten Niebegall.

 

La certificazione per la diffusione del Metodo Validation a livello mondiale è rilasciata dal VTI, Validation Training Institute, la cui Direttrice esecutiva è Naomi Feil. Si tratta di una Organizzazione no-profit nata sia per supportare tutti coloro che utilizzano questa tecnica che per mantenere autentica la filosofia del Metodo stesso.

Siamo quindi lieti di congratularci con i nuovi Operatori Validation e certi che contribuiranno a migliorare la qualità della vita dei nostri anziani e a divulgare ulteriormente questo metodo che è di fondamentale importanza per tutta la nostra società.

Auguri quindi a:

Per l’Ospedale San Sisto Poschiavo

  • Rosanna Gerna
  • Denise Branchi
  • Laura Maffina
  • Natalie Varisto

Per la Spitex Valposchiavo

  • Sonia Pozzi
  • Roberta Dasconi
  • Doris Godenzi

Per la Casa Anziani Poschiavo

  • Suor Giuliana Quinayas
  • Emanuela Crameri

 

La direzione dell’ospedale San Sisto
La direzione della Spitex Valposchiavo
La direzione della Casa Anziani