Il Museo Poschiavino riceve 10’000 CHF

0
1

La consegna dell’assegno è avvenuta ieri pomeriggio
A convincere la Fondazione della Mobiliare è stata la qualità del Museo Poschiavino. La donazione servirà ad allestire i locali che ospiteranno la mostra di arte indiana e quella di arte etrusca.

Lunedì 22 luglio il Museo Poschiavino ha ricevuto una donazione di 10’000 CHF da parte della Mobiliare, la compagnia di assicurazioni che attraverso la sua Fondazione del Giubileo ogni anno sostiene progetti di carattere culturale o scientifico. A consegnare il prestigioso assegno è stato Werner Luginbühl del Consiglio di Fondazione del Giubileo e Consigliere agli Stati per il Canton Berna.

Gustavo Lardi ha parlato della novità che da agosto arricchirà il Museo Poschiavino: le collezioni di arte indiana ed etrusca.

 

Gustavo Lardi del Museo Poschiavino ha ringraziato e spiegato che l’importo sarà destinato all’allestimento degli spazi che ospiteranno le mostre di arte indiana ed etrusca, le quali saranno aperte verso la metà di agosto. Mostre queste, il cui depositario è il Comune di Poschiavo che ne ha delegato la gestione al Museo Poschiavino. Alla cerimonia di consegna della donazione erano infatti presenti anche il cancelliere Nicola Passini e il luogotenente Karl Heiz. Presenti anche Maria Olgiati-Ferrari, Santina Bolandrini-Tocalli e Cristiana Plozza-Tognina della Commissione Direttiva del Museo Poschiavino, così come l’assicuratore di Mobiliare Bernardo Plozza.

Gustavo Lardi fra Dumeng Clavuot e Werner Luginbühl della Mobiliare.

 

A convincere la Fondazione della Mobiliare è stata la qualità del Museo Poschiavino, che è così stato selezionato fra i 20 destinatari di donazioni, su oltre 500 richieste.