Regione Valposchiavo: discusso preventivo 2014

0
3

2 ottobre: seduta Consiglio Direzione Regione Valposchiavo
Tra i temi d’interesse pubblico discussi e approvati dal Direttivo della Regione Valposchiavo vi sono la bozza del preventivo 2014, le informazioni sulle varie attività e l’incontro con il CS Rathgeb.

Discussione della bozza del preventivo 2014 con i rappresentanti comunali

Lo scopo della riunione era di esporre la bozza del preventivo, già discussa dal Consiglio di Direzione durante l’ultima riunione, ai rappresentanti comunali, al presidente e al vice-presidente del Parlamento regionale. In seguito alle spiegazioni dettagliate fornite durante la riunione, il preventivo verrà ora ulteriormente analizzato dagli esecutivi comunali. L’approvazione formale del preventivo spetterà al Parlamento regionale che si riunirà nella seconda metà di novembre.


Smaltimento dei RSU

Il Gruppo di lavoro per lo smaltimento dei RSU, in presenza del consulente della RV in materia, Signor Daniel Schneeberger, ha discusso e finalizzato la bozza per un Regolamento per una tassa regionale per lo smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani e il relativo sistema di calcolo. Inoltre, ha discusso sul modo di procedere e la tempistica relativa alla redazione del capitolato per l’appalto per lo smaltimento dei RSU, in scadenza la prossima primavera. La bozza del Regolamento verrà inoltrata immediatamente agli Esecutivi dei due Comuni per una prima valutazione.


Expo2015 e Convenzione delle Alpi

La Presidenza italiana della Convenzione delle Alpi ha presentato il 1° ottobre a Sondrio la proposta per la valorizzazione della montagna in Expo 2015. L’incontro si è svolto su invito della Regione Valposchiavo e della Provincia di Sondrio nell’ambito del progetto comune Valtellina Valposchiavo Expo2015. I risultati concreti raggiunti nel corso della giornata di lavoro sono che la Regione Valposchiavo è stata invitata, quale ospite della delegazione svizzera, alla prossima riunione del Comitato Permanente della Convenzione delle Alpi che si terrà il 15 e 16 ottobre in Valle d’Aosta, per presentare la sua proposta per Expo 2015 Milano e condividerla con tutti i paesi alpini affinché le Alpi diventino visibili e percepibili a questo appuntamento universale. L’obiettivo della Regione Valposchiavo in questo ambito è di diventare una delle Regioni Ambasciatrici delle Alpi per Expo 2015 Milano.

Inoltre, ci è stato chiesto di portare a fine novembre le nostre eccellenze enogastronomiche Bio, insieme a quelle della Valtellina, a Bruxelles nelle sede dell’Unione Europea in occasione della presentazione del progetto della Macroregione Alpina, in rappresentanza di tutte le regioni alpine e con l’opportunità di illustrare i nostri progetti di sviluppo sostenibile. Questo tipo di contatto privilegiato con la Convenzione delle Alpi è un evidente risultato dell’AlpWeek 2012 organizzata dalla Regione Valposchiavo. A dimostrazione che la Valposchiavo sta tutt’ora approfittando del grande evento dell’anno scorso e della fitta rete di contatti che ne è derivata.


26 settembre, incontro con il Consigliere di Stato Christian Rathgeb

Su invito del Presidente Cassiano Luminati, il Consigliere di Stato Christian Rathgeb, a margine della sua visita alle strutture sanitarie della Valposchiavo il 26 settembre, ha incontrato presso la sede regionale di Brusio una delegazione del Direttivo della RV. L’incontro è stato un’occasione privilegiata per illustrare al CS le numerose attività svolte dalla RV e discutere vari temi riguardanti il suo Dipartimento tra cui la sicurezza stradale, la sicurezza pubblica in relazione ai valichi di frontiera e la possibilità di collaborazione transfrontaliera in ambito sanitario. La Regione Valposchiavo ringrazia l’Onorevole Rathgeb per la disponibilità dimostrata e per l’interessante conversazione. L’incontro ha dato numerosi spunti ai quali seguiranno ora valutazioni più concrete.