Torna a Poschiavo Cantinaperta

0
20

Dal 22 al 24 novembre alle vecchie cantine della Jochum SA
Terza edizione di quella che si può definire come la più grande degustazione di vini e grappe della Valposchiavo. Ingresso e assaggi sono gratuiti e sono in programma delle novità.

Una quindicina di espositori, un luogo di fascino e un obiettivo: far capire che le aziende vitivinicole locali offrono un servizio e prodotti di qualità e a prezzi assolutamente concorrenziali. Cantinaperta, a pochi giorni dalla sua terza edizione, svela le sue carte. Le vecchie cantine della A. Jochum SA a Poschiavo sono pronte ad accogliere i visitatori e a deliziarli con vini e grappe in prevalenza locali, ma anche di alcune regioni italiane sia settentrionali che meridionali.

 

Ideatore e fra i massimi promotori è Arno Jochum. Ingresso e degustazioni sono gratuiti e ci sarà la possibilità di acquistare i prodotti assaggiati. Ma non finisce qui! C’è infatti in serbo una novità curiosa e interessante. Degli artigiani mostreranno le proprie opere al pubblico e alcuni di loro le realizzeranno sul momento: da lavori di muratura e di intaglio del legno alla creazione di oggetti partendo dalle corna di un cervo. Ci sarà inoltre un banco con dei prodotti gastronomici valligiani. Ad intrattenere grandi e piccini ci penseranno anche due concorsi. Quello destinato ai più piccoli devolverà eventuali ricavi al Preasilo di Campascio e a Nido Borgo di Poschiavo.

 

L’evento vuole diventare un appuntamento tradizionale per la popolazione e gli ospiti della Valposchiavo. Dopo le edizioni del 2010 e del 2011 fa dunque il suo ritorno e punta a esserci anche il prossimo anno. Cantinaperta si alterna infatti a EXPO Valposchiavo, andata in scena lo scorso anno e di nuovo in programma per il 2015.

L’appuntamento è dunque fissato:

  • venerdì 22 e sabato 23 novembre dalle 14:00 alle 22:00
  • domenica 24 novembre dalle 14:00 alle 18:00