Una vetrina europea per la Valposchiavo

0
0

Valposchiavo e Valtellina insieme a Bruxelles
Le eccellenze enogastronomiche dei due territori coroneranno l’evento finalizzato a promuovere una Strategia dell’UE per la Regione Alpina, organizzato a Bruxelles dalle Autorità della Francia e dalla Convenzione delle Alpi.

 

La volontà di lanciare una Strategia dell’Unione Europea per la Regione Alpina è il risultato congiunto delle iniziative intraprese nel quadro della Convenzione delle Alpi, dell’area di cooperazione ricompresa nel Programma Spazio Alpino e dagli impegni degli Stati e delle Regioni Alpine. Durante la conferenza internazionale organizzata dalla Francia il 18 Ottobre 2013 a Grenoble, essi hanno formalmente invocato una rapida attuazione di tale strategia. Proseguendo in linea con gli orientamenti chiave decisi in questa conferenza, la Strategia pianificata per la Regione Alpina dovrebbe ora diventare un progetto supportato da tutti gli attori dell’Unione Europea, inclusi gli Stati Membri e le Istituzioni.

Il 17 dicembre si terrà quindi un evento finalizzato a promuovere questa nuova Strategia dell’UE per la Regione Alpina, al fine di preparare i prossimi sviluppi a riguardo, inclusa l’integrazione della Strategia Alpina nelle Conclusioni del Consiglio Europeo del 19 Dicembre 2013. L’evento, organizzato congiuntamente dalle Autorità della Francia e dalla Convenzione delle Alpi, avrà luogo nella sede della Rappresentanza Permanente della Francia a Bruxelles.

Nell’ambito dell’evento a Bruxelles, Valposchiavo e Valtellina presenteranno ai circa 200 ospiti una proposta enogastronomica con eccellenze della loro tradizione culinaria, dando prova così della ricchezza dell’offerta enogastronomica dei territori alpini e della loro volontà e capacità di collaborazione transfrontaliera in vista di obiettivi comuni. Questa iniziativa si inserisce nelle attività del Progetto Valtellina Valposchiavo Expo, attuato dalla Società di Sviluppo Locale (SSL) su impulso della Provincia di Sondrio, della Regione Valposchiavo e della Camera di Commercio di Sondrio. L’obiettivo è di sviluppare azioni a valorizzazione dei nostri territori alpini in vista di Expo Milano 2015.

La finalità del Progetto Valtellina Valposchiavo Expo è, infatti, di promuovere e potenziare l’offerta turistica, le produzioni d’eccellenza enogastronomica e le potenzialità del mondo dell’imprenditoria della Provincia di Sondrio e della Regione Valposchiavo, stimolando così una collaborazione sinergica tra i soggetti pubblici e privati operanti sul territorio per la realizzazione di attività congiunte mirate a sfruttare le opportunità che Expo Milano 2015 potrà offrire.

In vista di Expo si vuole comunicare al mondo l’immagine di Valtellina e Valposchiavo quali territori montani capaci di proporsi fra le mete alpine d’eccellenza per produzioni alimentari tipiche, per la ricca e variegata offerta turistica, per la presenza di risorse energetiche di rilevanza nazionale ed internazionale, per progetti di sviluppo sostenibile. Fra le varie attività si è avviata anche una collaborazione con la Convenzione delle Alpi al fine di agevolare i rapporti con la società Expo, Padiglione Italia e gli altri Padiglioni dei paesi alpini in Expo 2015, per facilitare il processo di definizione di una proposta di valorizzazione delle aree alpine in Expo 2015.

L’impegno di Valtellina e Regione Valposchiavo in vista dell’Esposizione Universale di Milano nel 2015 si va ora concretizzando attraverso diverse azioni, tutte riconducibili alla volontà di proporsi quali territori Ambasciatori delle Alpi in Expo 2015.