Valposchiavo sempre più vicina a EXPO2015

0
0

Expo Milano 2015
Il progetto “Valtellina Valposchiavo EXPO” scelto dalla Convenzione delle Alpi come caso esemplare di cooperazione transfrontaliera per la valorizzazione della montagna all’EXPO2015 di Milano.

Riscuote successi internazionali il progetto “Valtellina Valposchiavo EXPO”, promosso da Provincia di Sondrio, Camera di Commercio di Sondrio e Regione Valposchiavo e coordinato dalla Società di Sviluppo Locale della Provincia di Sondrio, e che consiste in una serie di misure volte a favorire la visibilità delle iniziative e dei prodotti/servizi delle due Valli alpine coerenti con i temi dell’EXPO 2015 (“Nutrire il Pianeta, Energia per il Futuro”) per sfruttare al massimo le occasioni promozionali e di business generate dal mega-evento milanese.

Un caso eccellente di cooperazione transfrontaliera efficace

La Presidenza italiana della Convenzione delle Alpi ha selezionato il progetto “Valtellina Valposchiavo EXPO” come caso eccellente di cooperazione transfrontaliera efficace nell’ambito del workshop “Portare le Alpi a Expo 2015: montagne, cibo, ambiente e cultura sulla strada per Milano”, che si è svolto lo scorso 20 marzo a Gorizia.

Di fronte agli attori intervenuti (rappresentanti di Padiglioni nazionali dei Paesi alpini presenti a EXPO2015, delegati della Convenzione delle Alpi e membri della Convenzione dei Carpazi, delle Nazioni Unite e dell’UNESCO), il progetto è stato encomiato in quanto frutto di un’unione di intenti che ha saputo cogliere le comuni radici storiche e le somiglianze tra le due aree per sviluppare sinergie economiche.

Esaltare le comunanze e ottimizzare le differenze

A salire in cattedra presso il Conference Center dell’Università di Trieste, su invito diretto della Presidenza italiana della Convenzione delle Alpi, sono stati il presidente della Società di Sviluppo Locale della Provincia di Sondrio, Sergio Schena, e il presidente della Regione Valposchiavo, Cassiano Luminati, che hanno illustrato la genesi e lo sviluppo di un progetto nato dalle strette relazioni esistenti tra le due aree: un’esperienza per certi versi unica nel suo genere, che ha consentito a due regioni periferiche nei rispettivi Paesi di sviluppare, in anticipo rispetto ad altri, un progetto per la valorizzazione dei due territori nell’ambito dell’Esposizione Universale milanese. Un progetto che secondo la Convenzione delle Alpi rappresenta un modello ideale di cooperazione transfrontaliera, che esalta le comunanze e ottimizza le differenze tra le Valli, che nulla toglie alle peculiarità dell’una rispetto all’altra ma che, anzi, funziona da moltiplicatore delle qualità. Partendo dalle rispettive debolezze, l’esiguità dei numeri, l’isolamento geografico, è stato lavorato sulle peculiarità, su tutto ciò che rende Valtellina e Valposchiavo a loro modo uniche e irripetibili, valorizzandone l’offerta agroalimentare e quella turistica, cultura, tradizioni e paesaggio, per costruire un progetto per l’EXPO2015.

Il prossimo passo il 2 maggio 2014 a Milano

Si tratta di una giornata speciale dedicata a Valposchiavo e Valtellina presso la Casa Svizzera che verrà allestita presso il Castello Sforzesco di Milano, in cui avremo l’opportunità di presentare in un contesto prestigioso ad un gruppo di esponenti di spicco dei media, della politica, del turismo e della cultura, in modo integrato, i progetti e le attività sviluppate in vista di EXPO2015 con un “happy hour” serale con prodotti tipici della nostra eccellenza enogastronomica e un mercatino di prodotti tipici locali.

Una settimana della montagna all’Expo2015

A Gorizia i paesi alpini hanno anche deciso di voler dare visibilità ai territori montani organizzando dal 4 all’11 settembre 2015 una Settimana Alpina all’interno dell’Expo che coinvolgerà i vari padiglioni nazionali. Si va così concretizzando un’idea lanciata in Valposchiavo in occasione dell’AlpWeek 2012 proprio dal Presidente della Regione Cassiano Luminati.

E anche in questa settimana dedicata alla montagna la Regione Valposchiavo, grazie ai suoi lungimiranti progetti, saprà ritagliarsi uno spazio fisico e di visibilità importante.

 

Regione Valposchiavo

 

[inserzione a pagamento]