Rapporto di gestione e sulla sostenibilità 2013

0
5

Banca Cantonale Grigione
La Banca Cantonale Grigione (BCG) ha pubblicato il proprio rapporto di gestione e sostenibilità 2013 sul tema «Continuità. Cambiamento.», in cui fa riferimento ai propri valori vincolanti e alla propria disponibilità al cambiamento quali fattori di successo.

Grande capacità di adattamento, una cultura aziendale vissuta e basata su una visione accessibile e valori vincolanti, nonché la prossimità alla clientela sono i principali fattori chiave del successo della BCG. Per la prima volta la somma di bilancio dell’istituto ha superato la soglia dei 20 miliardi di franchi.

Solidità finanziaria e sicurezza

Grazie a una dotazione di capitale proprio superiore alla media e a un’elevata consapevolezza del rischio, la Banca Cantonale Grigione è considerata una banca sicura, giudizio condiviso anche da esperti e analisti indipendenti. L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha assegnato nuovamente alla BCG il secondo miglior rating AA+ per il 2013.

Sostenibilità e rispetto dell’ambiente

Quale azienda fortemente radicata nel Cantone, la BCG assume le proprie responsabilità e opera in maniera sostenibile. In veste di partner della fondazione svizzera «myclimate», dal 2013 sostiene in tutto il mondo progetti per ridurre i gas a effetto serra e proteggere l’ambiente. Informazioni sulla sostenibilità sono disponibili nell’ultimo rapporto di gestione e all’indirizzo www.gkb.ch/nachhaltigkeit.

  • Il rapporto di gestione 2013 è disponibile da subito in formato PDF all’indirizzo: www.gkb.ch/publikationen.
  • La pubblicazione è disponibile presso tutte le filiali della BCG. Copie stampate possono essere ordinate qui.