Flessibile hop hop!

0
1

Laboratorio teatrale per adulti
A gennaio parte in Valposchiavo un nuovo laboratorio teatrale condotto da Gigliola Amonini. La Pgi offre a Campocologno la possibilità di avvicinarsi all’arte del teatro e migliorare le capacità recitative, con una commedia.

Gigliola Amonini, fondatrice e regista dell’Associazione Culturale Teatropolis,  che da anni dirige laboratori teatrali per adulti e ragazzi, come quelli dell’Associazione Quadrato Magico di Cosio, collabora con la Pgi da tempo (Teatro al lago 2009 con Valerio Maffioletti, Teatro Open Air Cabaret 2012 e Tutto Monty Python Show 2013, Astaroth 2014). Anche il 2015 propone un percorso teatrale aperto a tutti gli interessati adulti; sia chi desidera avvicinarsi per la prima volta al teatro, sia chi ha già alle spalle esperienze sul palcoscenico.

Astaroth – spettacolo del 2014

 

Il laboratorio 2015 prevede l’affinamento delle capacità drammaturgiche e infine la messa in scena dello spettacolo divertente Flessibile Hop Hop!, liberamente tratto dall’opera di Emmanuel Darley. Il pezzo proposto nasce dal bisogno di rielaborare e raccontare la quotidiana astrusità del mondo del lavoro, attraverso il potere esorcizzante della risata. Flessibile Hop Hop! riporta alla tragica realtà lavorativa di molti, caratterizzata da incertezza e precarietà. È una commedia sul linguaggio con cui media e politici ci riempiono le orecchie, e il suo fine è suscitare un riso amaro, utilizzando i meccanismi tradizionali dello humor nero e dell’assurdo.

Gli incontri del laboratorio per adulti – dai 15 ai 100 anni – si tengono di giovedì, a partire dal 8 gennaio 2015, dalle ore 20.30 alle ore 22.30 circa a presso le scuole Li Geri a Campocologno. Ai 16 incontri di laboratorio seguono prove generali e spettacoli presso la Casa Besta di Brusio il 2 e 3 maggio 2015. Quota d’iscrizione 180 CHF (162 CHF soci Pgi). Saranno accettate iscrizioni fino ad un massimo di quindici partecipanti. Il calendario è scaricabile alla pagina pgi.ch/valposchiavo.

 

Arianna Nussio
Operatrice culturale Pgi Valposchiavo