Il team de “La Scucunada” ringrazia

0
6

Non finisce qui
Non cessa l’entusiasmo attorno all’evento che ha regalato alla Valposchiavo l’entrata di diritto nel famoso elenco del World Guinnes Record.


Il messaggio che ha lanciato un semplice e banale gesto come la “stappata” di una bottiglia di vino è stato forte e contagioso: 1072 persone hanno accettato la sfida e hanno condiviso un ideale. Giovani e anziani, donne e uomini, brusiesi e poschiavini, turisti ticinesi e d’oltralpe, engadinesi e valtellinesi hanno generato una sinergìa popolare capace di ottenere un risultato che sembrava follia. Oggi era un semplice tappo di una bottiglia di vino rosso, domani potrebbe essere qualcosa di davvero grandioso.

In attesa della pubblicazione dei dovuti conteggi finali relativi al gesto solidale che ci ha motivati, vogliamo rivolgere un meritato ringraziamento a chi ha creduto in noi:

  • Axa Assicurazioni di Balzarolo Patrik per la sponsorizzazione volontaria
  • Balzarolo Bibite per il sostegno delle infrastrutture e la fornitura merci
  • Le case vinicole: Fratelli Triacca – Plozza SA – Eredi Misani – La Torre – P.Triacca
  • “Il Bernina” e “Il Grigione Italiano” per i numerosi comunicati prima e dopo l’evento
  • Il Corpo Pompieri del Comune di Poschiavo per il grandioso servizio
  • La Valposchiavo Calcio per le infrastrutture e il sostegno
  • La ditta Visual Working di Campocologno per le straordinarie immagini e riprese video
  • La ditta e-comunicare per la grafica
  • Gli albergatori che hanno spinto i propri ospiti a partecipare
  • Maurizio Mucio Maui Battilana per la musica

… e inoltre tutte le persone incaricate agli ingressi e al servizio bar, nonché ai vicini e ai proprietari che ci hanno concesso le aree parcheggio.

 

“La Scucunada” non finisce qui: nelle prossime settimane saremo orgogliosi di ufficializzare il nostro sostegno in favore dei ragazzi in Kenya e inoltre, grazie alle riprese video dei professionisti della Visual Working, saremo anche in grado di pubblicare il nome delle 18 persone che non sono riuscite a stappare la bottiglia nei famosi 30 secondi.

Grazie, 1054 volte grazie!

Il  gruppo “La Scucunada”


Articolo correlato: