Un sentiero dei nani nel bosco

0
150

Il secondo contributo, a firma del lettore Walter Stierle, della nuova rubrica che lascia spazio a idee o invenzioni finalizzate ad aumentare l’attrattiva della Valposchiavo.

Idee e invenzioni per la Valposchiavo

Walter Stierle (che ci ha scritto in tedesco) racconta di essere un grande amico ed estimatore della Valposchiavo. Ciò che gli piacerebbe realizzare già da anni sarebbe trasformare il sentiero che da Miralago porta a Garbella in un sentiero dei nani.

Per lui, percorrere quel sentiero è come entrare in una favola. I sassi col muschio, gli abeti secolari e il bosco in sè gli ricordano un mondo incantato. Posizionando dei nani in varie postazioni, l’opera sarebbe compiuta e il sentiero potrebbe essere pubblicizzato a scopi turistici per la gioia dei bambini.

Secondo Walter, inoltre, non sarebbe difficile trovare dei finanziatori per la materia prima, vale a dire i nani.


Walter Stierle / IL BERNINA