Il Lago apre per i giovani

0
117

Il primo contributo degli allievi di seconda delle scuole superiori (2A, 2Ap e 2B) per la nuova rubrica che lascia spazio a idee o invenzioni finalizzate ad aumentare l’attrattiva della Valposchiavo.

Idee e invenzioni per la Valposchiavo

Per attirare i giovani nella nostra valle la nostra idea è quella di sfruttare una zona molto bella come quella del lago a Le Prese per realizzare delle attività a misura di giovani.

Crediamo che si potrebbe costruire un kiosk in prossimità del lago e lì organizzare delle feste a tema dove la musica sarà adattata al tema della serata. La zona sarà attrezzata con ceppi per scaldare le serate più fresche, servizio bar e cucina tipica.

Per attirare giovani anche durante il giorno si potrebbe costruire un piccolo skatepark vicino al kiosk, che sarà sempre aperto e, in vicinanza, mettere delle sdraio per prendere il sole in compagnia.

L’immagine, creata dai ragazzi, corredata al progetto

Per permettere ai giovani che vengono da fuori di partecipare alle feste si potrebbe costruire un piccolo ostello, magari in case non abitate o in locali messi a disposizione dalla comunità. L’ostello è organizzato e gestito dal gruppo giovani. Chi alloggia paga 20 CHF per notte e può consumare la colazione nella cucina in comune. Chi soggiorna nell’ostello ha l’entrata gratuita alla festa. Se si vuole rimanere all’ostello più di 2 notti il costo sarà, per le prime due notti, 20 CHF, per il resto 10 CHF al giorno. Per chi rimane durante la settimana, quando non si organizzano feste, l’ostello prepara i pasti per gli ospiti.


Allievi di seconda delle scuole superiori di Poschiavo