Prove delle sirene mercoledì 3 febbraio 2016

0
5

Ufficio del militare e della protezione civile
Mercoledì, 3 febbraio 2016, sarà effettuata in tutta la Svizzera l’annuale prova delle sirene; “Allarme generale” alle ore 13.30 e 13.45, “Allarme acqua” alle ore 14.15 e 14.50.

 

 

Questi test servono, in primo luogo, a controllare il funzionamento tecnico delle sirene ed in seguito per l’informazione della popolazione sui diversi tipi di segnali d’allarme usati in eventuali casi di pericolo acuto.

 

  • 1. Allarme generale

L’”allarme generale” sarà diffuso alle ore 13.30, telecomandato dalla centrale operativa della Polizia cantonale. Alle ore 13.45 la prova delle sirene è prevista in tutti i comuni con tutte le sirene sul posto a mano.

L’allarme generale si riconosce dal tono modulato continuo della durata di un minuto. Non è necessario prendere alcune misure particolari di comportamento e di protezione.

Se il segnale “Allarme generale” fosse fatto scattare fuori dagli orari indicati e previsti per i test, la popolazione potrebbe trovarsi veramente in pericolo. In questo caso, tutti sono invitati ad ascoltare la radio, a seguire le istruzioni diramate dalle rispettive autorità e ad informare i vicini.

 

  • 2. Allarme acqua

L’“allarme acqua” sarà diffuso alle ore 14.15 e 14.50 con le apposite sirene dei gestori di sbarramenti idrici. Questo secondo tipo d’allarme si riconosce dal tono regolare e basso con interruzioni. L’allarme dura complessivamente sei minuti. Anche in questo caso non è necessario prendere alcune misure particolari di comportamento e di protezione. I piani di fuga in caso di allarme acqua possono essere consultati presso tutti i Comuni delle zone di pericolo.

Se il segnale “Allarme acqua” fosse fatto scattare fuori dagli orari indicati e previsti per i test, la popolazione potrebbe trovarsi veramente in pericolo. In questo caso, la popolazione è invitata ad abbandonare immediatamente la zona di pericolo.

 

Per altre informazioni sui segnali d’allarme e sulle regole di comportamento, possono essere consultati la pagina 662 del teletext o il sito www.provadellesirene.ch.

Per i disagi arrecati dalla prova delle sirene, contiamo sulla comprensione di tutta la popolazione.

Poschiavo, 26 gennaio 2016