Chiusa la Crai di San Carlo

0
27

“Ci dispiace per i clienti affezionati”
(di I. Falcinella)
IL BERNINA, a seguito della recente chiusura del negozio alimentare CRAI Pozzy, in località San Carlo, ha intervistato l’ex titolare Andrea Pozzy.

 

Quali sono i motivi della chiusura del punto vendita di San Carlo? 
Come ormai noto, Crai Suisse, il nostro fornitore ufficiale, è in fase di fallimento; questo significa che gli approvvigionamenti di merce, già da tempo, non venivano più effettuati. Oltre a questo disservizio, i costi di gestione dell’attività superavano i ricavi minimi per far funzionare l’esercizio. Mettendo insieme questi fattori, infine, quasi obbligatoriamente, ci siamo ritrovati a dover prendere la triste decisione di chiudere i battenti. Dico questo perchè, malgrado tutto, avevamo un buon numero di clienti fedeli e affezionati che si rifornivano nel negozio di San Carlo e ci è molto dispiaciuto abbandonarli.

Quindi, visto il fallimento di Crai Suisse, il punto vendita di Poschiavo non si chiamerà più Crai? 
No, non si chiamerà più Crai Suisse; ma il negozio comunque continuerà l’attività con nuovi fornitori validi e concorrenziali.

Come si organizzeranno ora a San Carlo? Esiste la possibilità di un servizio a domicilio su richiesta? 
Al momento non si sa ancora se verrà messo un altro negozio simile, per ora i locali sono vuoti. Ci tengo comunque a ricordare che, per chi volesse, la ditta Pozzy Andrea è sempre, su comanda, a disposizione per le consegne a domicilio.

 

Membro della redazione