Il Pellegrinaggio Giubilare a Roma dei ragazzi delle terze superiori

0
135

Un grande ringraziamento a chi ha contribuito a sostenere le spese del viaggio

Il prossimo venerdì 22 aprile partirà alla volta di Roma un nutrito gruppo di nostri giovani convalligiani, trentotto scolari delle terze superiori che, accompagnati dal catechista Alberto Gianoli e da quattro giovani volontari (Sara Bondolfi, Moreno Cortesi, Emilia Tosio e Alberto Zitti), prenderanno parte al Giubileo dei ragazzi.

Quello che, negli ultimi sette anni, è divenuto ormai un appuntamento tradizionale per i giovani che giungono a terminare l’obbligo scolastico in Valle quest’anno si rivestirà di un significato particolare, ricorrendo in occasione del Giubileo straordinario della misericordia, voluto da papa Francesco. Le date del soggiorno romano non sono, infatti, state scelte a caso, ma in maniera da poter prendere parte ad un evento giubilare pensato per gli adolescenti di tutto il mondo tra sabato 23 e domenica 24 aprile. In quei giorni, dopo aver affrontato un percorso penitenziale ed essersi potuti accostare al sacramento della confessione, i ragazzi varcheranno la Porta Santa della Basilica di San Pietro e compiranno la professione di fede sulla tomba dell’apostolo Pietro. La sera di sabato, a partire dalle 20.30 (l’evento sarà trasmesso in diretta sul canale satellitare TV2000) saranno allo Stadio Olimpico per un momento di festa con concerti e testimonianze. Il presentatore Simone Annichiarico introdurrà Francesca Michielin, Rocco Hunt, Debora Iurato, Giovanni Caccamo, Moreno, Benji e Fede, Shari, i Dear Jack, Lorenzo Fragola e la squadra di acrobati e ballerini di Manolo Casalino. Domenica 24 ci sarà poi l’appuntamento più importante (anche questo visibile in diretta tv), con la Messa presieduta da papa Francesco in piazza San Pietro alle ore 10. La celebrazione, cui sono attesi oltre 70 mila ragazzi, sarà seguita dalla preghiera del Regina coeli. Il viaggio proseguirà poi con le visite ai luoghi religiosi e culturali più significativi della Città Eterna, fino a giungere, il mattino di martedì 26 aprile, a visitare le catacombe di San Callisto, prima di fare rientro in Valle.
Certo non mancheranno anche i momenti di svago, accompagnati dall’allegria dell’amicizia a rendere l’esperienza indimenticabile. E per questo i ragazzi devono essere grati a quanti, negli ultimi mesi, hanno contribuito con la loro generosità alle spese del viaggio partecipando al musical “Man in black”, messo in scena lo scorso 5 marzo dai ragazzi dell’Oratorio salesiano San Rocco di Sondrio, e soprattutto alla grande tombola della scorsa domenica 10 aprile in Centro parrocchiale a Poschiavo. Quest’ultimo evento, che ha visto una partecipazione eccezionale, non sarebbe stato possibile senza il prezioso aiuto e il contributo di tanti sostenitori e sponsor.


Per ringraziarli, di seguito (sperando di non incorrere in dimenticanze involontarie per le quali eventualmente si chiede venia) sono elencati in rigoroso ordine alfabetico: Agriturismo agli Angeli, Albergo Ristorante Croce Bianca, Banca Cantonale Grigioni, Banca Raiffeisen, Bar Piz, Bottega del Mondo, Capelli SA, Casa vinicola Fratelli Triacca, Casa vinicola La Torre, Caseificio Valposchiavo, Coiffeur 3, Coiffeur Stefi, Cortesi Orologiaio, Denner, Dolceperla, Drogheria Farmacia Bernina, Erica Macsenti, Garage Battaglia, Garage Bernina Zanetti, Garage Formolli, Garage Fratelli Lanfranchi, Garage Rossi, Gardineria Compagnoni, Iseppi Frutta, Jockey, La Zipula Tornitura, Lardi Piano Music, Leonardo Arredamenti, Libreria L’Idea, Lory Crouch, Macelleria Lardi, Macelleria Scalino, Macelleria Zanetti, Negozio Marantelli, Nr. 1 Style, ÖKK, Orologeria Marchesi, Paganini Frutta, Panetteria Alpina, Panetteria Crameri, Panetteria Pasticceria Bordoni, Pensione Ristorante Capelli, Plozza Vini, Pozzy, Punto B, Rada Calzature, Sala Sport, Saponeria di Wanda, Seiler, Stone Art, Tosio Arredamenti, Vecellio Legno, Viva la Pasta.


Parrocchia Cattolica San Vittore Mauro