Poschiavo, Campagna Nazionale contro il Cancro della Pelle

0
0

Visite gratuite lunedì 30 maggio all’Ospedale S. Sisto
La Campagna Nazionale contro il Cancro della Pelle si svolgerà dal 30 maggio al 3 giugno 2016. Il cancro della pelle è la forma di tumore che colpisce più frequentemente l’uomo. Negli ultimi 30 anni l’incidenza è più che raddoppiata. La Svizzera è una delle nazioni più a rischio e con 25/100’000 casi per abitante presenta il maggior numero di nuovi casi in tutta l’Europa.

 

La società svizzera di dermatologia e venerologia (SSDV) (www.derma.ch) da alcuni decenni promuove, grazie alla collaborazione dei dermatologi svizzeri, campagne di sensibilizzazione contro il cancro della pelle (www.melanoma.ch). Dal 2006 la Svizzera è entrata in rete con altri paesi europei e nel quadro di Euromelanoma (www.euromelanma.org) si è promosso ogni anno il Melanoma Monday, che solitamente si svolgeva un lunedì di maggio, dando la possibilità ad ogni cittadino di beneficiare di una consulenza specialistica gratuita riguardo i tumori della pelle su tutto il suolo nazionale.

Il cancro della pelle è un problema sanitario per la Svizzera. Nuovi studi confermano l’utilità della prevenzione, se fatta in modo corretto. Una protezione adeguata dai raggi ultravioletti, campagne di informazione ed esami della pelle costituiscono un’efficace prevenzione.
In Svizzera la mortalità per melanoma è una delle più basse in Europa, malgrado l’alta frequenza della malattia. Questo è indice di una buona prevenzione, buoni trattamenti e cure.

Scopo di queste campagne preventive è la diagnosi precoce dei tumori della pelle (pigmentati e non pigmentati). Con una diagnosi precoce, che può essere fatta anche grazie all’autoesame visivo del paziente, si cerca di ridurre la morbidità e la mortalità, dovuta a questi tumori che colpiscono sempre più frequentemente anche una popolazione che sta invecchiando.

Inizialmente le campagne erano più centrate sui tumori pigmentati della cute, in particolare il melanoma maligno. Negli ultimi anni, in considerazione del forte aumento dei casi di altri tumori maligni epiteliali (carcinoma basocellulare e squamocellulare), si è iniziato a sensibilizzare la popolazione anche per questi tipi di cancro cutaneo non pigmentato.

Quest’ anno la SSDV vuole essere vicina anche alle regioni periferiche, che magari hanno un dermatolgo nelle vicinanze, ma non proprio a domicilio.

La SSDV sarà presente a Poschiavo lunedi 30 maggio e un medico specialista in dermatologia visiterà gratutitamente i pazienti presso l’ Ospedale S. Sisto dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00 (senza appuntamento).
Per ulteriore dettagli si può consultare il sito internet www.melanoma.ch.

Società Svizzera di Dermato-Venerologia (SSDV)