Soazza, cacciatore cade e muore in montagna

0
5

Ritrovato in un dirupo
Nella serata di lunedì, sono scattate le operazioni di ricerca di un cacciatore che non aveva fatto ritorno a casa. Il 62enne è stato ritrovato privo di vita martedì mattina.

 

 

Ieri mattina, durante una battuta di caccia in Valle della Forcola, un cacciatore mesolcinese di 62 anni ha abbattuto un camoscio. Poco dopo, l’uomo ha informato al telefono un amico.

Non rientrando la sera al suo domicilio e non rispondendo al telefono, sono quindi scattate le operazioni di ricerca. Le squadre di soccorso hanno ritrovato l’uomo in un dirupo.

Si presume che sia scivolato mentre stava trasportando a valle il camoscio. Sul posto è intervenuta la colonna di soccorso del CAS, un elicottero della Rega e gli agenti della Polizia cantonale dei Grigioni.