Attenzione alle telefonate di falsi poliziotti

0
0

Sventata una truffa per migliaia di franchi
Negli scorsi giorni, nel Cantone dei Grigioni, è successo spesso di ricevere chiamate telefoniche da presunti poliziotti. I truffatori cercano di arrivare al denaro contante raccontando storie credibili.

Alcune persone, esprimendosi in buon tedesco, contattano soprattutto persone anziane da un finto numero telefonico della polizia. Alle persone viene raccontato che è in corso un’azione della polizia contro le truffe e per questo motivo la polizia si preoccupa di mettere al sicuro il loro denaro.

Una persona anziana, per fortuna, è stata fermata poco prima che consegnasse diverse migliaia di franchi ai truffatori.

Questo trucco, conosciuto dalle forze di polizia, continua a ripetersi con diverse modalità. La polizia cantonale dei Grigioni, in ogni caso, ricorda i seguenti consigli:

  • La polizia non richiede mai soldi in custodia o per scopi di ricerca.
  • Siate scettici nel ricevere chiamate di presunti poliziotti, soprattutto che parlano un buon tedesco.
  • Si faccia collegare tramite il numero d’emergenza 117 con l’interlocutore.
  • Non dia mai nessuna informazione riguardo alle sue condizioni familiari e finanziarie.
  • Non consegni mai, in nessun caso, denaro contante o oggetti di valore a persone sconosciute.
  • Fissi con la sua banca dei limiti di prelevamento idonei a lei.
  • Chiami la polizia se siete vittima di una truffa o tentata truffa.