Una gita speciale

0
137

La gita scolastica è un’ottima occasione per fare nuove esperienze in ambito scolastico, ampliare gli orizzonti, maturare esperienze e acquisire conoscenze.

L’uscita a Cassina Rizzardi

Una gita speciale è stata questa che ha coronato con successo quel percorso iniziato questa primavera nella sede di San Carlo con la presentazione dello spettacolo da parte del gruppo “L’ isola che non c’è” di Cassina Rizzardi.  Quel piccolo seme ha prodotto i suoi frutti, quel miraggio chiamato integrazione si è concretizzato. Quest’autunno, per la nostra gita di sede, i ragazzi “Diversamente abili” di Cassina Rizzardi ci hanno invitato a fargli visita.
Abbiamo accolto quest’opportunità con grande entusiasmo, rafforzando quell’amicizia che favorisce le relazioni sociali, con la consapevolezza di camminare insieme per raggiungere una meta che accomuna i nostri percorsi.

Ecco i pensieri dei nostri alunni di terza….

All’Isola abbiamo conosciuto dei ragazzi molto carini. Ci hanno offerto il pranzo: c’erano lasagne e panini. Abbiamo fatto un concertino. È stato molto bello.
Elena e Gabriele

Il pomeriggio siamo andati a visitare il museo del cavallo giocattolo nel quale c’erano solo cavalli. Dopo siamo usciti e Matteo e Alessandro, due ragazzi dell’Isola, ci hanno rincorso sulle casette. È stato divertente.
Damian e Alex

Dopo la visita al museo siamo tornati all’Isola e ci siamo esibiti in un concertino. Poi abbiamo regalato loro un cuoricino che abbiamo costruito noi. Infine Stefano ci ha raccontato la storia dell’Isola.
Florian e Corina

Le lasagne erano buone, ma c’erano bambini un po’ difficili… Al museo c’erano 673 cavalli giocattolo! Abbiamo fatto merenda e siamo tornati con il pullman della Perego. Siamo arrivati alle scuole di Poschiavo e poi a quelle di San Carlo. È stata un’emozione unica!
Ilenia e Manuel

Abbiamo giocato tutti insieme. Abbiamo fatto anche un concertino. Intanto che aspettavamo giocavamo un po’. All’andata abbiamo visto il ponte rotto dove è caduto il camion.
Il viaggio era molto lungo, però la giornata è stata bella!
Seline e Bryan

Abbiamo giocato alla polizia con i ragazzi di Cassina Rizzardi. Quando siamo ritornati dal museo del cavallo abbiamo cantato le canzoni che abbiamo preparato.
Samuele e Valter

Mi è piaciuto salire sulla finitrice. Era grande. Sono anche andato a Camp Martin a vedere la grande pala gommata. Era bellissimo!
Samuele

Mi piace mangiare e raccogliere le castagne. Le raccolgo con la nonna, la mamme e la mia sorella.
Alessia

E quelli di seconda…..

Martedì abbiamo fatto una gita scolastica. Giulia – Siamo partiti per andare a Cassina Rizzardi. Sara

In questo paese c’è L’isola che non c’è. Manuel – Ho conosciuto dei ragazzi molto simpatici. Fabio

Ho visto il museo del giocattolo. Aris – Noi abbiamo cantato delle canzoni. Alina

Mi è piaciuto giocare con i disabili. Adele – Ci hanno letto una storia, la storia dell’isola. Jasmin

Siamo saliti sul pullman rosso. Philip – Abbiamo giocato a calcetto. Fabrizio

Mi sono piaciute le lasagne. Raffaele – Mi sono divertito. Gabriel

Sul pullman abbiamo giocato a carte. Nathan – Mi è piaciuto andare in corriera perché ho parlato con il vicino. Asia

Mi è piaciuto tanto! Aurora – Ci hanno dato la merenda. Samuel

Il viaggio è stato molto lungo. Valentina – Vorrei andar di nuovo al museo del cavallo giocattolo. Esmeralda


La responsabile di sede Tecla e le insegnanti Florence G. e Luciana N.