I consigli del giardiniere

0
111

Con il protrarsi della stagione arida di questo inizio inverno, le piante, i cespugli ed i prati verdi e soprattutto le vasche con piante perenni, necessitano di ulteriori annaffiature.

Preparsi al meglio all’arrivo della primavera

Procedete dunque ad un’adeguata irrigazione e concimazione con prodotti specifici. In questo modo, con l’arrivo della primavera, il nostro prato riacquisterà in fretta un colore verde intenso.

Con la caduta delle foglie, si può procedere alla potatura ed al taglio di alberi da frutto e cespugli. Le potature dovrebbero essere effettuate da persone competenti, evitando così danni alle piante che causerebbero ritardi alla fruttificazione e che, anche dopo un intervento da parte di personale istruito alla potatura, causerebbero anni di ritardo nel recupero ottimale delle piante stesse.

I fiori che intendete svernare dovrebbero essere trattati con dei prodotti antiparassitari e crittogamici a lento rilascio, che forniscano un effetto efficace e prolungato.


Marcello Compagnoni