Benvenuti!

0
765

L’attesa è finita, il nuovo sito del giornale online Il Bernina è finalmente disponibile e facilmente visualizzabile da qualsiasi dispositivo; grazie al nuovo design responsivo, infatti, il portale si adatta graficamente a pc, tablet, smartphone, cellulari e web tv.

La prima cosa che balza all’occhio è la riorganizzazione delle notizie: non più un elenco in ordine cronologico degli articoli pubblicati, ma una riorganizzazione dei contenuti in base alle categorie di appartenenza.

In alto si trovano due macro contenitori: il “Primo piano”, costituito dalle 5 notizie più importanti degli ultimi giorni, e, appena sotto, il box “In evidenza”, spazio in cui confluisce il resto delle notizie.

Sotto a questi due macro contenitori le notizie sono riorganizzate per categorie:

  • Cronaca (al suo interno abbiamo delle sottocategorie: Editoriali, Lettere aperte e Dossier)
  • Economia e Politica
  • Sport
  • myBernina (in questa sezione finiscono tutti i contributi che una volta confluivano nell’omonimo progetto dedicato a società, cultura e giovani).

Oltre a questi contenitori ritroverete box già presenti nella vecchia versione de Il Bernina (Grigioni Sera, Intorno Tirano, Dite la vostra… ), altri ereditati dalla piattaforma myBernina, come per esempio le foto di classe e quelle relative alla ferrovia del Bernina, e altri nuovi, come per esempio la nuova rubrica “Leggo un libro e te ne parlo” o la galleria dedicata agli ultimi video realizzati.

Insomma, il vecchio e il nuovo si mescolano in una grafica completamente rinnovata, studiata per facilitare e rendere più piacevole la navigazione. Un salto di qualità che speriamo possa incontrare i vostri gusti.

In occasione del lancio, e per una settimana, i contenuti del giornale saranno aperti a chiunque, anche ai non abbonati. Un modo per incentivare questi ultimi a sostenere il nostro progetto indipendente. In questo breve lasso di tempo invitiamo comunque gli abbonati a voler verificare il corretto funzionamento del proprio account, inserendo le proprie credenziali. Ci consentirà di testare la piattaforma e correggere gli eventuali malfunzionamenti.

Buona navigazione!


Marco Travaglia