Grazie per il vostro sostegno e il vostro interesse

1
1329

Durante i suoi tredici anni di attività, nello spirito di chi lo ha fondato, Il Bernina ha sempre saputo rinnovarsi: sia nella proposta dei contenuti editoriali e grafici, così come a livello di risorse umane. Quella che vi proponiamo, stimati lettori, è la versione 3.0 di un progetto che vuole stare al passo con i tempi, è il vestito nuovo del nostro giornale.

Ci hanno lavorato in tanti, con molto entusiasmo. La rete negli anni sta offrendo soluzioni sempre più sofisticate e performanti. Il comitato in carica, recentemente rinnovato, ha colto questa sfida. Cavalcare l’onda, quella di una comunicazione sempre più veloce e quindi anche d’immagini, perché per leggere non c’è più tempo, purtroppo. Le notizie devono essere concise e facili da individuare. Questo nuovo Il Bernina non vuole però tradire le sue origini. L’obiettivo, il “focus” come direbbero gli esperti del settore, nel tempo è rimasto lo stesso: quello di offrire ai valposchiavini vicini e lontani ma anche ai lettori interessati delle regioni limitrofe, un servizio di informazioni di qualità, completo, indipendente. Quest’ultimo intento sembra forse il più scontato, ma è proprio in tale ambito che regolarmente va ribadita la volontà degli associati e la buona fede dei nostri operatori.

La nuova proposta grafica può piacere o meno. Siamo coscienti che a volte non è facile cambiare abitudini, e anche la maniera d’informarsi diventa abitudine. Noi siamo convinti di avere fatto delle scelte adeguate, in sintonia con chi ci segue e ci sostiene da sempre. Cliccate in ogni dove, fate le vostre ricerche e se avete qualche cosa da dirci, non esitate a farlo.

Con il nuovo progetto si è tentato di “fare ordine”, di salvare quanto ci sembrava ancora attuale, senza paura di avventurarci in nuove soluzioni grafiche, nuove rubriche, nuovi servizi. Il Bernina non vuole essere un semplice raccoglitore di notizie più o meno interessanti, ma vuole essere un giornale. Un giornale al servizio dei suoi abbonati, che fa ricerca, analizza, informa e invita alla riflessione con contributi complementari alla notizia di attualità. Alberto Moravia scrisse che “quando le informazioni mancano, le voci crescono”. Ecco, ilbernina.ch vuole dare un contributo online alternativo d’informazione, partecipando alle discussioni, e di riflesso alla crescita  culturale ed economica della nostra comunità.

A nome del comitato e dello staff operativo un sentito grazie per il vostro sostegno e il vostro interesse.


Bruno Raselli, presidente

1 COMMENTO

  1. Ritengo giusto sapersi sempre rinnovare per cavalcare bene l’onda! Mi auguro che abbiate fatto delle scelte adeguate poichè, come ben dite, non è facile cambiare abitudini! Ogni cambiamento comporta dei rischi ma pure altrettante opportunità! Vi auguro buona fortuna e successo! Un lettore lontano! Giancarlo do Brasil