Futuro HCP a punteggio pieno, primo successo per la Paganini Frutta

0
388
Il mini fanclub della Paganini Frutta posa con i personali eroi Fabio Coduri e Paolo Raselli

Continua con entusiasmo e buona partecipazione di pubblico la 23^ edizione dell’Amatori organizzato dall’HC Poschiavo. Negli incontri di domenica sera, con leggero nevischio ma ghiaccio in buone condizioni, la squadra dei giovani/vecchi dell’HCP ha vinto ancora, questa volta ai rigori.

C’è da dire che il direttore sportivo della Futuro HCP ha avuto una buona mano nel reclutamento dei rinforzi della prima squadra: dopo le brillanti prove di Tiziano Crameri domenica sera è infatti stata la volta di Fabrizio Raselli a trascinare le giovani promesse, altrettanto convincenti, alla vittoria ai rigori. Ancora senza sconfitte ma con due pareggi all’attivo il Peppa Team di Prada, pareggi che con la regola dei tre punti non esaltano. Pronto riscatto dei campioni in carica della Paganini Frutta, vittorioso su un Traktor Poschiavo sottotono. Oggi dalle 20.00 in le prossime sfide.

Futuro HCP – Peppa Team 7:6 (dopo rigori)

E’ stato un altro incontro estremamente equilibrato, quello che ha visto di fronte il Peppa Team ai giovani dell’HCP con rinforzi. L’unica rete del primo tempo è riuscita al promettente Reto Cortesi. Nel tempo centrale il Futuro HCP ha dapprima pareggiato con il tesserato Fabrizio Raselli ed è quindi andato in vantaggio con Lars Balzarolo. Il parziale si è però concluso con una rete di vantaggio del Peppa, a segno con i fratelli Woot e Nakarin Cortesi. Alla fine della contesa le due squadre si sono ritrovate in parità (quindi un punto assegnato ad entrambe). Si è così dovuto ricorrere allo spareggio immediato tramite i tiri di rigori. Decisivo quello del giovane Lars Balzarolo, autore in serata di una brillante tripletta!

Arbitri della partita Fabio Coduri e Raffaele Paganini.

 

Traktor Poschiavo – Paganini Frutta 4:6

Nel secondo incontro della serata la Paganini Frutta era chiamata alla prova d’appello. Ad aprire le marcature sono però stati i Traktor, con Luca Compagnoni (promettente allenatore). Hanno replicato il roccioso Moreno Demonti e Daniel Brändle, mentre per i trattori ha fatto centro il mastino Antonio Platz. Un Toto completamente recuperato, a segno anche ad inizio del tempo centrale. Nulla ha potuto il debuttante portiere dei Traktor Sandro Branchi all’incalzare degli uomini di capitan Raffa, assetati di punti. Di Luca Lardi e del tesserato Fabio Coduri le reti. Anche nel terzo tempo la Paganini non ha mollato di un centimetro. Ha poco è valsa la rete del già cannoniere del torneo Ema Crameri. Fabio Coduri e Pietro Rada hanno infatti assicurato ai fruttivendoli i tre preziosi punti.

Arbritro della partita Matteo Passini.


Classifica provvisoria

1. Futuro HCP – partite 3 – 15: 8 – punti 9
2. Peppa Team – partite 3 – 15:16 – punti 5
3. Paganini Frutta – partite 4 – 20:21 – punti 5
4. Urbera Group – partite 2 – 13:14 – punti 3
5. VPC on ice – partite 2 – 5:7 – punti 3
6. Traktor Poschiavo – partite 4 – 19:19 – punti 3


Sponsor ufficiale dell’evento


Bruno Raselli