Assemblea Interventi umanitari Valposchiavo (IUVP), rinnovo del Comitato

0
547

In occasione dell’Assemblea annuale dell’Associazione Interventi umanitari Valposchiavo (IUVP) avvenuta all’Hotel Suisse il 17 marzo 2017 è stato rinnovato il Comitato per i prossimi quattro anni.

L’Associazione è stata creata per poter intervenire in caso di catastrofi naturali, di eventi bellici e di altre situazioni di emergenza per aiutare i bisognosi.

Nel suo rapporto all’assemblea Livio Mengotti ha ricordato che il 2016, per l’IUVP, è stato un anno caratterizzato da quattro spedizioni con pesanti automezzi, e dalla creazione di un nuovo sito internet www.iuvp.ch con relativo logo e un indirizzo di posta elettronica info@iuvp.ch.

Grazie al supporto finanziario da parte di tanta gente e alla disponibilità di molti operatori e operatrici è stato possibile raccogliere, immagazzinare e controllare merce di ogni tipo, per poi caricarla su grandi camion che sono partiti per la Croazia, la Romania e la Moldavia.

Rimorchio IUVP con logo

Nel 2016 l’Associazione ha ricevuto donazioni e contributi per 24’298 franchi, che sono serviti per portare merce in buono stato, che altrimenti sarebbe finita nelle nostre discariche, nei paesi dell’est europeo. Il costo di un trasporto in autotreno fino ad esempio in Moldavia, che è ai confini con la Romania e l’Ucraina, si aggira intorno ai 6’000 franchi.

Severino Passini, responsabile della logistica, ha tenuto una lista delle ore effettuate gratuitamente dai volontari per raccogliere, selezionare, imballare e spedire il materiale. Il totale si aggira intorno alle 1’400 ore!

Letti e materassi per ostello giovani a Resita in Romania

Anche la delegazione bregagliotta ha onorato l’assemblea, come pure un rappresentante delle Dogane Italiane che ci aiuta a svolgere le pratiche doganali.

L’IUVP fa parte delle associazioni non profit, riconosciute anche dall’ Ufficio Imposte del Canton Grigioni, per cui i contributi versati possono essere detratti dal reddito.


Per chi volesse contribuire alla continuazione di questa opera umanitaria con donazioni:

Banca Cantonale Grigione
Interventi Umanitari Valposchiavo
IBAN: CH78 0077 4151 3624 9000 0

Per donare materiale o merce in buono stato:

Comune di Poschiavo, telefono 081 844 11 01 (Roberto Crameri )
Comune di Brusio, telefono 081 846 55 25 (Severino Passini)


Interventi Umanitari Valposchiavo