Ladro messo in fuga a “La Romantica”

1
3015

Questa notte, intorno alle ore 3.00, un ladro, dopo aver forzato una serratura, si è intrufolato presso l’hotel “La Romantica” di Le Prese. Nei locali dell’albergo era ancora presente il titolare, Flavio Lardi, che è riuscito a mettere in fuga il malvivente.

“A differenza del solito – ha detto Lardi, contattato telefonicamente – mi sono fermato a lavorare fino a tardi. Il fatto di aver sentito dei rumori, in particolare una porta elettrica che si apriva, mi ha insospettito e mi ha portato a pochi passi dal ladro: dopo avergli intimato l’alt si è dato alla fuga”.

“Non è stato simpatico, – ha aggiunto il titolare – soprattutto perché mai mi sarei aspettato che un ladro si potesse introdurre in hotel in questo periodo“. Nel periodo della pesca, infatti, con il titolare sveglio fino a tardi e i pescatori che si svegliano alle quattro di mattina, la struttura “dorme” praticamente solo un’ora e mezza.

Flavio Lardi, titolare de “La Romantica”

Lardi ha chiamato subito la Polizia che, dopo aver raccolto alcune prove, ha dato il via alle indagini, anche se, in questi casi è molto difficile risalire a un colpevole.

“Fortunatamente non è successo niente di particolare”, ha concluso Flavio Lardi, che ha trovato anche il momento di scherzare: “Nei locali del ristorante non c’è niente di particolare da poter rubare, se non qualche fattura da pagare… “.


Marco Travaglia

1 COMMENTO